L'Approfondimento

La riflessione - Grumentum, Petraglia-Carrera, forse si doveva concludere prima?

Roberto Chito
17.09.2020 18:10

Masino, Carrera e Petraglia, FOTO: TUTTOMATERA.COM

Magari si poteva concludere prima, con una stretta di mano a fine stagione. Quando Antonio Petraglia, durante la presentazione ufficiale del Grumentum aveva annunciato il nuovo ruolo di Luigi Carrera, la faccia dell’ex dg diceva praticamente tutto. Infatti, le nomine di Antony Pace come direttore generale e di Angelo Mastroberti come direttore sportivo, erano un messaggio chiaro della direzione che avrebbe preso l’area tecnica.

Dunque, per Luigi Carrera, nel fare il nuovo Grumentum non c’era praticamente più spazio. Questo, lo si intuiva anche dal fatto che il dirigente ex Matera e Pomarico, spesse volte restava in disparte quando si parlava di calcio mercato. Lo si è visto su campo: prima del primo allenamento, il tecnico Finamore si era intrattenuto a parlare con la coppia Pace-Mastroberti, mentre Carrera era a bordo campo. Dunque, una direzione chiara aveva preso il nuovo Grumentum: per colui che aveva costruito la stagione in Serie D non c’era più spazio. Però, la riconoscenza e il grande lavoro che lo stesso Carrera aveva fatto nei mesi precedenti, volevano essere premiati dal presidente Petraglia.

Il ruolo di coordinare i rapporti con le istituzioni e le altre società, però, non era quello che può svolgere un direttore sportivo. Da quel momento, Carrera si è messo in disparte riflettendo se veramente ne valesse la pena di accettare. Il resto poi, lo ha fatto la chiamata che gli è arrivata qualche giorno dopo. Tornare in campo, tornare a lavorare come è abituato a fare e non restare seduto in disparte mentre altri dirigenti parlano di calcio mercato, è linfa vitale per Carrera.

E così, con una stretta di mano dg e presidente si sono salutati. Un arrivederci che poteva sicuramente arrivare prima, avrebbe avuto sicuramente più senso. Il divorzio, però, è arrivato in tutta tranquillità, senza alcuna polemica. La coppia Pace-Mastroberti ha potuto costruire il nuovo Grumentum, mentre Carrera può cominciare una nuova avventura.

L'esclusiva - Grumentum, arriva il divorzio con Carrera. L'ex dg: "Ecco il motivo della scelta"
Città dei Sassi - Domani di nuovo in campo: di fronte un'altra formazione di Eccellenza