Futsal

Cmb Matera - Auletta: "Binomio perfetto con la città. Obiettivi? Siamo competitivi, costruito un ottimo roster"

Roberto Chito
07.10.2020 12:25

Rocco Auletta, FOTO: TUTTOMATERA.COM

"La Serie A arriva a Matera grazie alla sinergia sottoscritta con la Futura Matera, una società che seppur disputava campionati inferiori era presente sul territorio da diverso tempo, composta da gente di sport". Sono le parole di Rocco Auletta, presidente del Cmb Matera che intervistato da Trm Network ha fatto il punto della situazione a quarantottore dall’esordio in campionato dei biancoazzurri.

SULLA SINERGIA: "E’ nata durante il periodo del Covid. Abbiamo praticamente trasferito tutto nella Città dei Sassi. A Matera, il Cmb ha sposato questo percorso di crescita che nel corso del tempo potrebbe permetterci di innalzare anche la famosa asticella".

SUGLI OBIETTIVI: "Il primo passo sarà di raggiungere una salvezza tranquilla. Però, vogliamo toglierci delle belle soddisfazioni come abbiamo fatto nella passata stagione. Quest’anno poi, abbiamo costruito un ottimo roster. Ovviamente, sarà solamente il campo il giudice supremo. Però, noi siamo sempre una società ambiziosa".

SULLA SQUADRA: "Ormai è definita, il mercato è chiuso. La stella dovrebbe essere Wilde che ha davvero vinto tanto in carriera. Abbiamo un roster importante, costruito da ottimi giocatori. Pertanto, siamo soddisfatti della squadra che abbiamo consegnato nelle mani dell’allenatore".

SU NITTI: "Si tratta di un tecnico giovanissimo. Ci abbiamo puntato perché un grande cultore di questo sport. Potrà dare sicuramente molto a questa società. Volevamo un tecnico che avesse la stessa fame nostra".

SU MATERA: "Penso che sport e cultura sia il binomio perfetto per noi. Per noi è una grande soddisfazione portare il nome di Matera in giro per l’Italia. Abbiamo subito avuto dei riscontri positivi sin dal primo momento. Con questo, però, non vogliamo togliere niente a tutti quei posti nei quali abbiamo giocato finora".

Grumentum - Roganti: "Martinez, esordio che non mi sorprende. E' una squadra super"
Real Team Matera - Ufficiale: si riparte da una vecchia conoscenza. Taratufolo: "Costretti ad un passo indietro"