Il Tema

Grumentum - Focus: i conti con il primo pareggio, cosa non è andato? L'analisi

Roberto Chito
19.10.2020 15:30

Il logo del Grumentum, FOTO: TUTTOMATERA.COM

Ennesima conferma che ci troviamo di fronte al campionato più difficile degli ultimi anni. Il primo pareggio stagionale del Grumentum può essere visto sotto questo punto di vista. I biancoazzurri, fermati da un buonissima Pomarico, si vedono già costretti ad inseguire. Ovviamente, bisogna ancora recuperare il match contro il Brienza, rinviato la scorsa settimana. Ieri, però, la squadra di Finamore non è apparsa al meglio.

Complice anche l’organizzazione di gioco dei ragazzi di Glionna che come in Coppa Regionale, anche ieri hanno saputo ben imbrigliare Ambrosecchia e compagni. Di queste partite, però, ce ne saranno davvero tante in questo campionato. Perché l’Eccellenza lucana, mai come quest’anno è davvero competitiva e contro ogni squadra si possono perdere punti. Per questo, come ha ribadito il presidente Petraglia nel post-partita, serve meno leziosità e più cinismo, cercando di badare al sodo, perché i punti sono davvero importanti. Nonostante ciò, il tecnico Finamore ha visto dei miglioramenti. Da aggiungere che il Grumentum è stato anche sfortunato: un doppio palo, diverse occasioni avute ma non sfruttate.

Tranne Briglia, Martinez, Falco e il neo-entrato Gerardi non sembravano in giornata. Può capitare. Anche perché, star fermi una settimana e ripartire non è facile, soprattutto quando bisogna trovare il ritmo partita. Ovviamente, il pareggio di Pomarico deve far capire ad una squadra che per la categoria è una corazzata, che le difficoltà ci possono essere sempre. Sarà complicato fare punti, soprattutto in questo campionato. La strada è ancora lunga, visto che i biancoazzurri hanno disputato solamente la seconda partita. C’è tanto da migliorare per poter cercare di dare a questo campionato il colpo decisivo il prima possibile.

Grumentum - Finamore a TM: "Creato tanto, serve più concretezza. Ma passi in avanti fatti"
Cmb Matera - Santos a TM: "Felice per gol e vittoria. Obiettivi? Vediamo più avanti"