Futsal

Cmb Matera - Auletta sugli obiettivi: "Play off? Tante varianti. Nitti ottima scelta"

Roberto Chito
24.11.2020 19:45

Nitti e la squadra, FOTO: TUTTOMATERA.COM

"Il nostro primo traguardo è sicuramente la salvezza, ma fino ad un certo punto. Siamo consapevoli di avere in squadra dei valori tecnici importanti". Continua la chiacchierata con TuttoMatera.com da parte di Rocco Auletta, presidente del Cmb Matera che sviscera anche quelle che sono le aspettative per questa stagione.

SUI PLAY OFF: "Noi ce la giochiamo con tutti al massimo. Adesso è impossibile dire che crediamo a questo traguardo perché ci sono tante varianti in un anno particolare. Siamo consapevoli dei valori della squadra e che si sta esprimendo bene. Però, con un punto in più o in meno può davvero cambiare tutto. L’abbiamo vissuto sulla nostra pella la scorsa stagione con la Coppa Italia, dove siamo rimasti fuori per una situazione incredibile. Per tutti questi aspetti, non mi senso assolutamente di fare previsioni".

SU NITTI: "Dopo l’addio di Scarpitti, insieme al ds Pascale abbiamo notato una mancanza di stimoli da parte di diversi giocatori che avevano diverse richieste e volevano cambiare aria. Così, abbiamo deciso di ribaltare tutto. In questo modo abbiamo deciso di puntare su Nitti. Un tecnico giovane che avesse fame e voglia di sfondare, considerato che aveva già un’esperienza in Serie A e che tutti i nostri riscontri avevano dato esito positivo. Ed infatti, questa scelta sta pagando. Siamo soddisfatti del suo operato".

SUL CAMPIONATO: "Ci sono stati tanti pareggi proprio perché si tratta di un torneo equilibrato. Molte squadre si stanno riprendendo dopo non essere partite proprio con il piede giusto. Alla fine, come spesso capita, i valori vengono sempre fuori. E in questo momento stanno cominciando ad uscire".

Cmb Matera - Auletta a TM: "Partenza positiva. Estate non facile, felici di questo percorso"
Cmb Matera - Auletta sul futuro: "Matera per alzare l'asticella. E ora vogliamo il top"