Tutto Calcio

ALLARME CORONAVIRUS - Il Governo blocca il calcio: tutte le misure prese per evitare il contagio

Redazione TuttoMatera.com
23.02.2020 10:30

Il pallone, FOTO: FONTE WEB

L’impennata dei contagi riguardanti il Coronavirus avvenuta nelle ultime ore in Italia, ha messo in ginocchio anche il calcio. Dopo le prime partite rinviate nel pomeriggio di ieri, nella serata di ieri sono state prese delle decisioni più drastiche.

Dopo il consiglio dei ministri straordinario convocato con urgenza nella serata di ieri a Roma, il premier Giuseppe Conte ha presentato un decreto legge in cui vengono bloccate le manifestazioni sportive nelle zone di contagio. Dunque, tutte le partite che si sarebbero dovute giocare in Lombardia e Veneto sono state rinviate: dalla Serie A, passando per i Dilettanti, fino ad arrivare ai tornei giovanili. 

A rischio anche il match che l’Inter giocherà contro il Ludogorets giovedì sera, nel ritorno di Europa League: sembra che la partita si giocherà a porte chiuse. Insomma, il Coronavirus è arrivato in Italia e anche il calcio, anche se le misure riguardano lo sport in generale, ne stanno subendo le conseguenze.

SERIE C - Girone C, show della Virtus: travolto il Catanzaro con un poker. La cronaca
REAL TEAM MATERA - I biancoazzurri reggono solo un tempo, poi il Bernalda dilaga nella ripresa. La cronaca