Tutto Calcio

CORONAVIRUS - La Figc apre le porte di Coverciano. Gravina: "Questa la vera faccia del calcio"

Redazione TuttoMatera.com
26.03.2020 14:50

il centro tecnico di Coverciano, FOTO: FONTE WEB

"Due settimane fa abbiamo messo a disposizione una palazzina per i Vigili del Fuoco. Oggi metteremo a disposizione anche la nostra foresteria per medici ed infermieri. Nella grande palestra potranno esserci 20-30 posti letto per la rianimazione". Ad affermarlo è Gabriele Gravina, presidente della Figc.

Il massimo dirigente del calcio italiano, intervistato da Sky Sport per poter fare il punto della situazione sulle ultime vicende del calcio italiano, ha annunciato diverse iniziative che la Figc ha preso per poter andare incontro a medici ed infermieri, oggi in prima linea nella battaglia per combattere il Coronavirus. "Questo è il calcio che mostra il suo vero lato. Diamo la nostra massima disponibilità: il mondo del calcio è migliore di quello che si vuol far credere", afferma convinto il presidente Gabriele Gravina.

"La sensibilità è importante e il calcio ancora una volta ha dimostrato una grande sensibilità nel cercare di stare vicino ai tifosi. I campioni del mondo del 2006 hanno lanciato diversi messaggi, a cominciare da Cannavaro e Del Piero", conclude Gravina che afferma di aver messo a disposizione il centro tecnico di Coverciano, grazie anche alla disponibilità del Comune di Firenze a medici ed infermieri.

CORONAVIRUS - I dati di oggi: la task force conferma nuovi casi. Positività a Matera
REBUS CAMPIONATI - Uva: "Priorità ai vari tornei subito. La ripresa? Una risposta impossibile"