Il centrale difensivo Isi, FOTO: DIVISIONECALCIOA5.IT-PAOLA LIBRALATO
Le Parole

Cmb Matera - Isi a tM.com: "Penso a dare il massimo per la squadra. Obiettivi? Solo partita per partita"

Roberto Chito
16.02.2021 17:04

"In questo momento l’unica cosa a cui penso è riuscire a dare il massimo per aiutare la squadra in ogni partita per poter raggiungere gli obiettivi stagionali". Sono le parole del centrale difensivo Isi che a TuttoMatera.com, fa il punto della situazione dopo essere tornato in campo, ed essersi messo alle spalle il secondo infortunio della stagione.

SUGLI INFORTUNI – "Spero che siano davvero terminati. Fortunatamente ho avuto il via libera per giocare le ultime due partite. Adesso penso solo a dare il cento per cento e aiutare la squadra con l’obiettivo di continuare a crescere".

SU NETO – "Ci ha aiutato molto. È un campione in tutto e per tutto. Un uomo esperto che ci aiuta molto in campo e fuori".

SUL MANTOVA – "È stata una partita dura. Però, credo che la squadra non meritasse di tornare a Matera senza punti. Dobbiamo continuare a lottare e a dare il massimo in ogni partita. A cominciare da quella di venerdì contro Pesaro".

SUGLI OBIETTIVI – "Noi guardiamo partita per partita, pesando solo a quella che giochiamo in settimana. Poi, solamente quando il campionato sarà terminato faremo i conti".

SULLA SERIE POSITIVA – "Dispiace che si sia interrotta. Però, come ho già detto, non meritavamo assolutamente la sconfitta. Adesso dobbiamo ripartire con più consapevolezze, guardando partita per partita e dando il massimo".

SU PESARO – "Sarà una partita molto difficile come lo sono tutte in questo campionato. Pesaro, inoltre è l’attuale detentrice del titolo di campione d’Italia. Da parte nostra dobbiamo dare il massimo per non perdere i tre punti in casa nostra".

Cmb Matera - Uno stop che non mina le certezze: serie positiva che ha cambiato tutto
Serie A Futsal - Il recupero: la Sandro Abate Avellino fa suo il derby campano e si prende il terzo posto