Primo Piano

USD MATERA - Dal pomeriggio alla mattina: perchè non provarci anche in futuro?

Roberto Chito
06.02.2020 17:40

La squadra biancoazzurra, FOTO: SANDRO VEGLIA

Esperimento riuscito. Visto che è andata molto bene, perchè non riprovarci anche per le prossime partite? Magari, giocare di mattina piuttosto che di pomeriggio potrebbe portare altre persone a seguire le partite dell’Usd Matera, anche se si gioca al XXI Settembre-Franco Salerno. La domenica mattina, infatti, è destinata alla classica passeggiata mattutina e le 10.30, o le 11.00 sono un orario abbastanza agevole per tutti: grandi e piccoli.

La testimonianza l’abbiamo avuta domenica mattina, quando al centro sportivo Gaetano Scirea, erano presenti circa trecento spettatori. Un numero importante per una Seconda Categoria che potrebbe crescere ancora se l’orario venisse confermato. Magari, anche quando si avrà la disponibilità di giocare al XXI Settembre-Franco Salerno. Godersi una partita prima del pranzo e della pennichella pomeridiana potrebbe essere congeniale per tutti. Purtroppo, da un anno a questa parte il tifoso materano ha perso l’uso della classica domenica calcistica, visto che anche in Serie C con le partite spalmate in più orari.

Infatti, erano più le volte si giocata al pomeriggio tardi o in notturna che nel primo pomeriggio. L’esperimento di scendere in campo di mattina ha funzionato, soprattutto nel pubblico. La curiosità, la domenica mattina potrebbe farla da padrone. Chissà se la società biancazzurra, guidata dal presidente Pino Battilomo non penserà di bissare anche per le prossime partite casalinghe l’orario del match di domenica scorsa.

SASSI ACADEMY MATERA - Maschile, altro successo per i biancoazzurri: una vittoria che vale tantissimo. La cronaca
CITTÀ DEI SASSI - Ecco il nuovo allenatore: Martoccia si affida ad una guida esperta