Primo Piano

USD MATERA - Chisena: "Torniamo nel nostro tempio. Montemurro? Ti fa giocare molto male"

Roberto Chito
21.12.2019 18:42

Il tecnico-giocatore Tonio Chisena, FOTO: TUTTOMATERA.COM

"Finalmente torniamo a giocare nel nostro tempio. Giocare nel nostro stadio è sempre qualcosa di unico e speciale. Proprio per questo, bisognerà dare qualcosa in più rispetto al solito per poter portare a casa i tre punti". Sono le parole di Tonio Chisena, tecnico-giocatore dell’Usd Matera che fa il punto della situazione alla vigilia della sfida che i biancoazzurri affronteranno contro il Montemurro domani pomeriggio.

SULLA PARTITA: "Conosco molto bene il Montemurro, avendolo affrontato nelle ultime due stagioni. Si tratta di una squadra difficile da affrontare, che ti fa giocare molto male. Per questo servirà pazienza. Sappiamo bene che nonostante si tratti di Seconda Categoria, le partite non sono facili".

SULLA SQUADRA: "Abbiamo prima uomini che giocatori. Ragazzi che si batteranno per questa causa fino alla fine. Una squadra compatta, pronta a dare il massimo in tutto".

SULL’ULTIMO MATCH: "A San Mauro Forte è stata una partita complicata, nonostante il risultato finale dica altro. Potevamo andare addirittura in svantaggio a fine primo tempo. Nell’intervallo, però, ci siamo compattati nel migliore dei modi e fatto sì di portare a casa questi tre punti. Sappiamo che saranno tutte battaglie. Soprattutto fuori casa, dove tutte le squadre ci attendono con il coltello tra i denti".

SULLA NUOVA MAGLIA: "Rappresenta la nostra storia. Siamo ancora più onorati di far parte di questa squadra e soprattutto di indossarla. Sappiamo bene che questa categoria non rappresenta una città come Matera che meriterebbe ben altro. Noi, però, nel nostro piccolo stiamo cercando di dare il nostro contributo per riprendere un discorso che si era interrotto negli ultimi mesi".

SUL MERCATO: "In settimana abbiamo fatto altri due innesti che sicuramente ci daranno una grandissima mano per il prosieguo del nostro campionato e per il raggiungimento del nostro obiettivo".

SUI TIFOSI: "Il nostro augurio è che lo stadio domani sia pieno. Ripeto: giocare nel nostro tempo è un qualcosa di incredibile, noi daremo ancor di più il massimo rispetto a quanto lo stiamo dando. Ci aspettiamo una buonissima cornice di pubblico. È bello vedere sugli spalti famiglie, e soprattutto bambini".

USD MATERA - Mercato, uscita prestigiosa: un esterno offensivo approda in Eccellenza
OLIMPIA MATERA - Origlio: "Chiedo una prova di responsabilità ai ragazzi. Domani un altro step delicato sul nostro cammino"