Le Notizie

Eccellenza - Si aspetta l'ok da Figc e Coni. Per la ripartenza Gravina mette dei paletti?

Redazione TuttoMatera.com
13.02.2021 14:30

Il pallone, FOTO: FONTE WEB

Ancora nessuna novità. Si aspettava per la fine di questa settimana il passaggio del campionato di Eccellenza come di "carattere di interesse nazionale", e invece c’è stato un nulla di fatto. Semplicemente un rinvio, visto che la palla adesso passa a Figc e Coni che dovranno ratificare la richiesta.

Dopo questo passo, che sembra essere pura formalità ma fino a quando non c’è l’ufficialità meglio non sottovalutare nulla, si potrà cominciare a capire come avverrà questa ripartenza. Perché le richieste avanzate dalla Lnd di Cosimo Sibilia e dai vari Comitati Regionali, difficilmente saranno accolte tutte. A cominciare dalla possibilità di vedere squadre che possano rinunciare a scendere in campo per poi ritrovarsi in Eccellenza anche la prossima stagione.

L’ultima parola, dunque, spetterà alla Figc di Gabriele Gravina che non sembra essere propenso ad avallare questa decisione. Il numero uno del calcio italiano, infatti, se darà l’ok per la ripresa, lo farà a patto che tutte le squadre scendano in campo. Sarà importante mettere insieme questi pezzi. Prima, però, bisogna aspettare la decisione sull’interesse nazionale.

Serie A Futsal - Verso la 20a giornata: big match ad Este. Scarpitti riceve Fernandez e il Cmb cerca il nono. Il programma
La Diretta - Mantova-Cmb Matera 2-1: Termina qui la serie positiva dei biancoazzurri. Rileggi il match