Basket

OLIMPIA MATERA - Origlio: "Nessun alibi per il ko. Commessi errori per tutto il match"

Roberto Chito
03.02.2020 20:00

Il coach Agostino Origlio, FOTO: ROBERTO LINZALONE-OLIMPIAMATERA.IT

“Non voglio assolutamente attribuire la sconfitta agli impegni ravvicinati o all’assenza di Antrops, o alle non perfette condizioni di qualcuno”. Taglia corto coach Origlio in sede di commento della seconda sconfitta consecutiva arrivata in trasferta, contro Cassino ultima in classifica.

SUL RAMMARICO: “Perdere non fa mai piacere, anzi personalmente mi rammarica molto per non essere riuscito a trasmettere alla squadra le giuste motivazioni per giocare partite come quella con Cassino”.

SULLA RIPRESA: “Naturalmente tocca al sottoscritto dover corregge e sottolineare ai miei giocatori le cose da fare”.

SULLA PROVA: “Dal punto di vista tecnico, non abbiamo avuto un atteggiamento difensivo degno di questa importanza, sia dentro l’area che sul perimetro dove abbiamo mostrato notevoli lacune sia dal punto di vista individuale che di squadra. Ed anche in attacco, subendo le iniziative dei nostri avversari, pur segnando 81 punti, abbiano commesso tanti errori”.

ECCELLENZA - Il weekend delle materane: colpaccio salvezza per il Pomarico. Soli pari per il Montescaglioso, le altre vanno ko. La situazione
OLIMPIA MATERA - Ecco come cambia la classifica dopo la ventesima: il nuovo scenario