Tutto Calcio

SERIE B - L'anticipo del venerdì: Provedel rovina l'esordio a Stellone. Il portiere stabiese gela il Del Duca nel recupero. La cronaca

Redazione TuttoMatera.com
08.02.2020 09:58

Una fase di Ascoli-Juve Stabia, FOTO: ASCOLICALCIO1898.IT

La Juve Stabia pareggia al Del Duca grazie ad un gol di testa all’ultimo secondo del portiere Provedel. L’Ascoli era passato in vantaggio con Scamacca al 10′: lesto ad approfittare di un disimpegno non felice di Fazio. La Juve Stabia chiede un rigore con Bifulco al 27′, ma per Pezzuto e’ simulazione.

La gara si accende nella ripresa con gli ospiti subito alla ricerca del pareggio. Al 2′ il colpo di testa di Forte finisce fuori a porta vuota, mentre tre minuti dopo Leali salva su un gran tiro di Bifulco. L’Ascoli si rivede con Trotta all’8′, ma Provedel devia in angolo. Il pari e’ nell’aria e arriva al 17′ con il rigore di Forte dopo il fallo di Ferigra su Bifulco. Al 24′ gli ospiti raddoppiano con Vitiello, ma l’arbitro annulla per offside. Un minuto dopo Provedel salva su un colpo di testa a botta sicura di Trotta.

Stellone tenta anche la carta Ninkovic assente da quattro partite. Proprio il serbo al 37′ riporta in vantaggio il Picchio con un preciso rasoterra al termine di una grande azione di Brlek. Ci pensa poi Provedel a siglare il clamoroso e definitivo pareggio sfruttando un’uscita errata di Leali su calcio di punizione degli ospiti.

SERIE A - L'anticipo del venerdì: Barrow firma il colpaccio all'Olimpico e il Bologna vede l'Europa. Roma ko e rischiata. La cronaca
USD MATERA - Ferrullo: "Terreni di gioco i principali avversari. Pietrapertosa capitolo chiuso"