Primo Piano

USD MATERA - Perrucci e Mercadante firmano l'allungo: sono tre punti pesanti. La cronaca

Roberto Chito
02.02.2020 13:08

L'undici biancoazzurro, FOTO: FONTE WEB

L’allungo arriva. Probabilmente si tratta di quello decisivo. Dopo il mezzo passo falso di Pietrapertosa, l’Usd Matera torna alla vittoria. I biancoazzurri, lo fanno nel big match contro l’Avis Burgentia. Al Gaetano Scirea termina due a zero per la squadra di Tonio Chisena che porta così a casa tre punti fondamentali per quanto riguarda il primo posto, allungando a più undici proprio sugli avversari di quest’oggi.

Partita mai stata in discussione. A cominciare dal primo tempo. E’ subito il Matera a farsi pericoloso al 3’ con Giordano: ma il portiere avversario Pepe devia la sfera. Passano pochi secondi e la partita si sblocca. Bellissima azione orchestrata da Chisena che dall’out lascia partire un ottimo pallone: Cristalli serve un perfetto assist a Perucci che sblocca subito il big match. Partita che si mette subito bene per i biancoazzurri. L’Avis Burgentia, però, non accenna nessuna reazione. Biancoazzurri che gestiscono il vantaggio, andando subito alla ricerca del raddoppio. Il problema, però, è maggiormente sottoporta: poco cinismo con diversi cross che non vengono colti al meglio. La perfetta fase difensiva dell’Avis Burgentia viene sofferta dai biancoazzurri che solamente nel finale di primo tempo sfiorano diverse volte il doppio vantaggio. Al 31’ cross di Giordano per l’incornata di Cristalli: Pepe c’è e la blocca. Al 36’ ci prova direttamente Chisena: palla alta. E tre minuti più tardi, da calcio di punizione è Giordano che ci prova: palla di pochissimo alta.

Canovaccio del match che non cambia nemmeno nella ripresa. Al 4’ ci prova Chisena su punizione: palla al centro per Cristalli che incorna alto. Qualche minuto dopo, invece, è Perrucci a provarci in piena area: palla di pochissimo a lato. L’Avis Burgentia, rispetto al primo tempo, ha la giusta reazione e al 18’ sfiora anche il pareggio. Ci pensa Pepe su calcio di punizione: battuta diretta con Cappiello che compie un autentico miracolo deviando la sfera in corner. I biancoazzurri vanno sempre alla ricerca del raddoppio: il neo entrato Mercadante e Carella ci provano. Il primo manda a lato. Il secondo, invece, ci vede murare in due tempi la sfera dal portiere avversario.

Il raddoppio, però, è nell’aria e arriva poco dopo la mezzora. Altro spunto di Chisena che parte dall’out e si accentra, ma vede soffiare il pallone da Mercadante che a botta sicura fulmina Pepe, stampando la sfera sotto la traversa e trovando il 2-0 della tranquillità. Momento importante per i biancoazzurri con la classica girandola dei cambi. Partita che finisce praticamente qui: il Matera tiene palla, l’Avis Burgentia non trova spunti per riaprire la partita. E per i biancoazzurri arrivano tre punti fondamentali.

    

IL TABELLINO

USD MATERA-AVIS BURGENTIA 2-0

RETI: al 4’ pt Perrucci (M), al 32’ st Mercadante (M).

USD MATERA: Cappiello, Depalma, Di Giuglio, N. Marsico, Marta, Magrone, Perrucci, Carella, Cristalli, Chisena, Giordano. In panchina: P. D’Adamo, G. D’Adamo, Farella, Tataranni, Moscatello, Losignore, Mercadante. Allenatore: Chisena-Ferrullo.

AVIS BURGENTIA: G. Pepe, Schettino, Siciliano, Perrone, Giancristiano, Ferrarese, Prince, C. Pepe, Colombo, Di Paolo, D’Amelio. In panchina: Nomoko, Amendola, Casale, Ferrarese, Scelzo, Margherita. Allenatore: Fiscella.

ARBITRO: Francesco Lamacchia di Matera.

NOTE: Espulso: al 39’ st G. Pepe (AB) per proteste.

LIVE MATCH: USD MATERA - AVIS BURGENTINA - Segui la diretta su TuttoMatera.com
USD MATERA - "La capolista se ne va": la festa negli spogliatoi. Ecco tutti i video