Futsal

Real Team Matera - Ufficiale: si riparte da una vecchia conoscenza. Taratufolo: "Costretti ad un passo indietro"

Roberto Chito
07.10.2020 15:20

Il logo del Ral Team Matera, FOTO: FONTE WEB

"La scelta è ricaduta su mister Capozza perché conosce già la nostra famiglia e il nostro modo di lavorare. Io e il direttore Grieco conosciamo la sua dedizione al lavoro, sappiamo quanto potrà dare non solo alla nostra squadra ma più in generale al mondo del futsal". Con queste parole, Nico Taratufolo dà il via al nuovo corso del Real Team Matera.

I biancoazzurri, dopo l’auto-retrocessione in Serie C, hanno deciso di sposare un progetto diverso, ripartendo da Aldo Capozza in panchina: "Un gradito ritorno alla corte di Nico Taratufolo. Sono stato il primo allenatore a regalare la Serie B al Real Team e mi piacerebbe ripetere quanto fatto venti anni fa. Non sarà di certo semplice, anche perché mi rendo conto degli strascichi lasciati da una stagione tribolata come quella passata. Ho già incontrato i ragazzi sul campo ed ho visto tutti molto motivati, disponibili e soprattutto felici di mettersi a disposizione", afferma il tecnico.

"Stiamo già lavorando in sintonia per individuare alcuni innesti che andranno a puntellare una rosa che come sempre sarà un giusto mix fra esperti e giovani. Lo scorso anno abbiamo raggiunto una salvezza difficile ma le conseguenze del lockdown le paghiamo ancora oggi. Molti dei nostri sponsor non hanno avuto la forza di poterci affiancare anche quest’anno e siamo stati costretti ad effettuare un passo indietro", conclude Taratufolo.

Cmb Matera - Auletta: "Binomio perfetto con la città. Obiettivi? Siamo competitivi, costruito un ottimo roster"
Cds Matera - Giudice sportivo, colpo di scena: la Santarcangiolese fa ricorso. La situazione