Tutto Calcio

REBUS CAMPIONATI - Serie A, lo scenario: ripresa in nove tappe? Così sarà la Fase-due

Redazione TuttoMatera.com
16.04.2020 10:50

Il logo della Serie A, FOTO: FONTE WEB

Dovrebbero essere nove le tappe che porterebbero alla ripresa dei campionati. Questa, la tesi sostenuta da La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina. Nove tappe per far sì che la Serie A possa riprendere nel più breve tempo possibile. Il primo passo, ovviamente, sarà quello di un protocollo: massimo entro la prossima settimana ci sarà la scrittura finale.

Il secondo passo, poi, sarà quello del via libera: toccherà solamente al Governo far scattare il semaforo verde. Una volta arrivato, si passa alla terza tappa: quella del doppio tampone. Saranno sostenuti anche altri test a gruppi differenziati, come test cardiaci e polmonari. Il quinto passo, prevede la ripresa sfalsata: la preparazione la riprenderanno prima i club di Serie A, poi quelli di Serie B, ed infine, quelli di Serie D. Le squadre, come prevede la sesta tappa, dovranno allenarsi in un centro sportivo blindato e chiuso all’esterno. Qui, c’è un problema: non tutti i club di Serie A dispongono di una foresteria, per non parlare di Serie B, o addirittura C, mentre per i Dilettanti sembra essere impossibile.

La settima tappa prevede la distanza di almeno un metro nella prima settimana di allenamento. Dopodiché, si potrà passare agli allenamenti a pieno regime, l’ultimo passo, poi, sarà quello di un nuovo protocollo: quello che prevede altre norme per poter ritornare a giocare e riprendere con campionato e coppe per terminare la stagione 2019-20 e realizzare il gol più bello: quello contro la battaglia al Coronavirus.

SERIE B - Ascoli, ufficiale: si cambia ancora. Via Stellone, c'è un ritorno nei bianconeri
REBUS CAMPIONATI - Idee per ripartire: Gravina pensa ad una nuova soluzione. Il punto