Futsal

Cmb Matera - Poche ombre, tante luci dopo l'esordio: dalla grande reazione alle fatiche difensive. L'analisi

Roberto Chito
11.10.2020 11:00

L'esultanza dei biancoazzurri, FOTO: DIVISIONECALCIOA5.IT-PAOLA LIBRALATO

Una reazione di cuore e carattere. Un Cmb Matera che alla fine ha raccolto quanto ha meritato sul campo. Sicuramente, il risultato che è maturato nella prima giornata di campionato sta molto stretto ai ragazzi di Nitti. Anche il tecnico dei biancoazzurri lo ha dichiarato a fine partita. Un match che bisogna analizzare sotto due punti di vista.

Perché raggiungere un pareggio a cinque secondi dalla fine è sicuramente un dato significativo che dimostra come la squadra non si è mai arresa, ha sempre lottato e dimostrato il proprio valore. Però, è anche un risultato che sta stretto ai biancoazzurri. Infatti, la prima parte del primo tempo è stata dominata in lungo e in largo. Purtroppo, il Cmb Matera si è trovato di fronte un portiere che le ha parate davvero tutte, dimostrando di essere insuperabile. L’autorete sfortunata di Cesaroni poi, sembrava complicare ulteriormente i piani. La reazione, però, non si è fatta attendere.

C’è tanto lavoro da fare e tanti aspetti da poter migliorare, come ha detto Nitti nel pre-partita. La difesa, infatti, deve essere ancora registrata. Il secondo e il terzo gol subito sono stati errori che si possono evitare. Ovviamente senza Well e Pulvirenti, due pedine davvero importanti, non era semplice. In ogni caso, in svantaggio di due reti i biancoazzurri hanno mostrato tutta la propria esperienza e voglia di riprendere la partita. Sul 3-2, il pareggio è stato sfiorato in diverse occasioni.

Un primo passo è stato compiuto e il pareggio conquistato nell’Opening Day di Salsomaggiore Terme deve essere visto con estrema positività. C’è una squadra che ha dimostrato di non volersi arrendere mai. E con il passare delle giornate, aumenterà anche l’affiatamento e i meccanismi saranno oliati. In ogni caso, la partenza è stata comunque positiva.

Futsal Serie A - Cade subito Pesaro, Acqua&Sapone subito in gran spolvero. Solo un pareggio. Focus sulla 1° giornata
Cmb Matera - Pascale: "Anno di cambiamento totale. Squadra? Serve un po' di tempo, lo sapevamo dall'inizio"