Primo Piano

ESCLUSIVA - Matera, situazione sbloccata? Sono ore davvero decisive

Roberto Chito
06.07.2020 21:08

I tifosi biancoazzurri, FOTO: SANDRO VEGLIA

Problema risolto? Potrebbe essere, anche se al momento non c’è alcuna certezza. La possibilità di vedere il Grumentum trasformarsi in Matera sembra essersi riaccesa nel pomeriggio. Fondamentale un contatto fra Alessandro Santorufo, presidente del Sassi Matera e Antonio Petraglia, massimo dirigente del club della Val d’Agri.

"Ho contattato personalmente Antonio Petraglia per favorire una fusione fra il mio Sassi Matera e il suo Grumentu, riscontrando la sua massima disponibilità. La cosa è fattibile, anche perché il presidente Rinaldi è d’accordo", è il commento che Alessandro Santorufo ha rilasciato a TuttoMatera.com nel pomeriggio di oggi, contattando personalmente la nostra Redazione per darci la notizia e aggiornarci sulla situazione che nelle prossime ore potrebbe addirittura del tutto sbloccarsi.

"In queste ore Antonio Petraglia sta cercando di sbloccare la situazione deroga. Dopodichè il matrimonio tra le sue realtà potrebbe davvero concretizzarsi con Matera che attraverso il Sassi Matera ritroverebbe una categoria che conta", chiude Santorufo nella sua nota. Situazione in evoluzione in queste ore con il calcio materano che ha possibilità di ritrovare l’Eccellenza o la Serie D.

ESCLUSIVA - Petraglia: "Calcio a Matera? Questa la situazione per ora"
MATERA - Storia di un corteggiamento nato mesi fa: ecco com'è andata