Tutto Calcio

REBUS CAMPIONATI - Gravina: "Una nuova possibilità per terminare il torneo"

Redazione TuttoMatera.com
15.04.2020 10:51

Il presidente Gabriele Gravina, FOTO: FIGC.IT

"Sarà molto difficile giocare a Bergamo, ma anche a Milano, Brescia o Cremona, Un campionato sotto il Rubicone, senza partite al nord, è una possibilità". È l’ultima idea di Gabriele Gravina. Il presidente della Figc, nel corso di un’intervista al quotidiano Repubblica analizza gli ultimi avvenimenti in seno al calcio italiano che prova a ripartire.

SULLE ALTRE IDEE: "Da noi è impossibile pensare di farlo in una sola città. Non si possono giocare 10 partite sullo stesso campo in un weekend e servirebbero 20 centri d'allenamento".

SUGLI ESPERTI: "Ho massimo rispetto per la scienza e per chi ha la responsabilità di applicarla, ma non posso ammainare bandiera. Lavoriamo sul come, non sul quando".

SUL PIANO: "Quando il Paese tornerà a vivere, quando ci saranno le condizioni per altri settori tornerà anche il calcio. Lo dico una volta per tutte: il campionato va portato a termine. C'è tempo".

SULLO SCUDETTO: "Può farlo solo il Consiglio federale, ma la posizione della Juve è apprezzabile: anche per me lo si conquista sul campo".

CORONAVIRUS - Protezione Civile, il bollettino: minor incremento dell'ultimo mese. La situazione
SERIE A - Quando ripartire? Gravina ha una linea: ma si pensa anche al Piano B. La situazione