Le Parole

Cmb Matera - Ramon a tM.com: "Presto sarò al top. Obiettivo play off al meglio e con tutti"

Roberto Chito
17.02.2021 19:53

Il laterale Ramon, FOTO: CMBFUTSALTEAM.IT-SAVINO

"Sapevamo che prima o poi la serie di risultati utili consecutivi si sarebbe interrotta. A volte, le sconfitte fanno anche bene. Da loro si impara molto di più. Noi, però, siamo pronti a ripartire. In noi c’è sempre la voglia di vincere ogni partita e competere per il massimo risultato". Sono le parole di Ramon che a TuttoMatera.com fa il punto della situazione sul momento che stanno attraversando i biancoazzurri.

SULLA CONDIZIONE – "Sto raccogliendo buone sensazioni. Non sono ancora al meglio perché manca quella fase transitoria tra la fine dell’infortunio e il ritorno in campo. Sabato, visto il momento, ho dato una mano alla squadra. Spero di poter star meglio nel giro di qualche settimana e poter dare un contributo ancora maggiore alla causa biancoazzurra".

SULLA PRIMA RETE – "Posso dire che è stata una sensazione amara perché non è servita a portare a casa punti. Infatti, preferivo questa seconda opzione invece che la rete. Però, far gol è sempre bello anche se la mia principale caratteristica è quella di fornire assist".

SULL’ULTIMO KO – "Ci è mancato solamente il gol nei minuti finali. Personalmente ci sono andato vicino più volte. Purtroppo ci siamo trovati di fronte un portiere che le ha parate tutte. Infatti, è stato il migliore in campo. Ci è mancata qualche forza fresca durante la partita, perché fra infortuni e stanchezza eravamo un po’ corti. Non c’è da preoccuparsi dopo questa sconfitta, perché comunque abbiamo creato davvero tanto".

SULLE CONSAPEVOLEZZE – "Le abbiamo tutte. In questa abbiamo giocatori con diversa esperienza, che in passato ha giocato partite importanti. Sarà fondamentale arrivare alle final-eight nelle migliori condizioni, con tutti i giocatori in forma per giocarci le nostre carte nel momento clou della stagione".

SUL PESARO – "Sarà una partita difficilissima, anche per le diverse assenze che ci sono. Però, sono dell’idea che chiunque vada in campo deve dare il massimo. Queste partite si decidono negli episodi e noi dobbiamo esser bravi a farli girare dalla nostra parte. Serve esperienza ed attenzione, ma soprattutto furbizia contro questo tipo di squadre".

Cmb Matera - Due partite alla sosta: la missione biancoazzurra prima del vero rush finale
Serie A Futsal - Il recupero: Titon e Bueno lanciano Mantova verso l'ottavo posto. Per il Real continua la crisi nera. La cronaca