Primo Piano

USD MATERA - Ferrullo: "Vittoria mai in dubbio. I numeri? Impressionanti sotto tutti i punti"

Roberto Chito
27.02.2020 18:23

Il vice-allenatore Donato Ferrullo, FOTO: TUTTOMATERA.COM

"Parliamo di una partita che non è mai stata messa in discussione. Nei primi dieci minuti abbiamo avuto sfortuna, oltre che fretta nel forzare la giocata. Il gol era comunque nell’aria e una volta trovato abbiamo gestito al meglio, trovandone anche altri due. Lo Stigliano non ci ha mai messo in pericolo nonostante abbia colpito un palo". È il punto di Donato Ferrullo, vice-allenatore dell’Usd Matera che come sempre, a TuttoMatera.com analizza la vittoria conquistata dai biancoazzurri.

SUI REALIZZATORI: "Depalma è il nostro ennesimo realizzatore. Siamo arrivati a 13-14 marcatori stagionali. Significa che siamo una squadra che produce gioco e il fatto che segnano tutti dimostra le qualità del nostro gioco".

MAGRONE: "Ancora una volta è andato a segno. Non so se in questa categoria ci sia un altro difensore che è andato a segno così tante volte".

HAREMI: "Stava per sbloccarsi anche lui. Ha sfornato un’altra grande prova dimostrando di essere un degno sostituto di Marsico. Non dimentichiamoci che si tratta comunque di un classe ’99. Forse, un po’ per la troppa foga non ha trovato il gol, quando avrebbe potuto prendere scelte diverse".

SUI TIFOSI: "Ringrazio tutti quei tifosi che anche ieri pomeriggio erano presenti, pronti a sostenerci e a starci vicino. Ora speriamo di vederne ancor di più contro l’Anzi che potrebbe essere la partita che ci consegni la vittoria del campionato in maniera matematica".

SUL TREND CASALINGO: "Le abbiamo davvero vinte tutte fino a questo momento. Abbiamo realizzato 40 gol e ne abbiamo subite solamente 2. Questi sono numeri che parlano chiaro e non possono essere obiettabili".

SUI NUMERI: "Abbiamo una media di 4 gol a partita. Siamo il miglior attacco e la miglior difesa del campionato. Abbiamo vinto 14 partite su 16 giocate. Ne abbiamo pareggiate solamente 2, restando sempre imbattibili".

OLIMPIA MATERA - Quando si torna sul parquet? La Lnp è già al lavoro: le prime ipotesi
EUROPA LEAGUE - Kluivert scaccia la paura dei giallorossi: pareggio e la Roma trova gli ottavi di finale