Tutto A

Serie A - Inter, parole d'addio di Conte: "A tutto c'è un limite". A breve il summit: la situazione

Redazione TuttoMatera.com
22.08.2020 00:18

Antonio Conte, FOTO: UEFA.COM

"Ci sono visioni diverse: non mi sono piaciute alcune situazioni e a tutto c'è un limite. Ringrazio comunque chi mi ha dato la possibilità di allenare l'Inter, ne è valsa la pena. Saluto tutti". Sembrano essere parole d’addio quelle di Antonio Conte subito dopo il ko nella finale di Europa League contro il Siviglia.

Il tecnico neroazzurro, ai microfoni di Sky Sport, sembra essere tornato quello del post-Atalanta. Il tutto, però, sarà deciso in un incontro con la società che ci sarà presumibilmente fra lunedì e martedì. Però, le parole di Conte sembrano essere un taglio netto con l’ultima stagione che il tecnico ex Juventus, Nazionale e Chelsea non sembra aver gradito in fondo. Da visioni diversi fino ad arrivare alla famiglia. Saranno tanti gli aspetti che società e tecnico dovranno analizzare per capire cosa fare.

La sensazione è che il divorzio sembra essere cosa fatta, magari con una rescissione consensuale visto che il contratto di Conte ha ancora una durata di due anni a cifre importanti. Per l’eventuale sostituzione, ovviamente, il nome principale è quello di Massimiliano Allegri. In casa Inter sarà un weekend di fuoco in attesa del decisivo faccia a faccia.

Europa League - Lukaku dà, Lukaku toglie: beffa Inter in finale, e il Siviglia cala la sesta
Serie A - Panchine roventi: divorzio Parma-D'Aversa. E adesso cambiano gli scenari