Le Parole

Città dei Sassi - Martoccia: "Stigliano una manna dal cielo. Club in mani sicure adesso"

Roberto Chito
12.09.2020 00:10

Fortunato Martoccia, FOTO: CARLO MAGNI

"Qualche mese fa ho fatto diversi appelli per un progetto concreto ed serio, molti di questi inascoltati e credevo che l’esperienza calcistica poteva chiudersi definitivamente, poiché da soli non è facile gestire una società, un campionato e tutti gli impegni che ne derivano". Sono le parole di Fortunato Martoccia, presidente del Città dei Sassi che attraverso una nota fa il punto della situazione.

SULLA RIPARTENZA: "C’è stato un contatto con Antonio Stigliano, esperto dei massimi campionati lucani dilettantistici da oltre 40 anni, che mi ha prospettato un progetto di rilancio del calcio a Matera ancor prima dell’arrivo del Grumentum Val D’Agri nella città dei Sassi, che prevedeva coinvolgimenti di altre persone umili ma con competenze importanti, oltre che animati da una grande passione  per il calcio. La cosa mi è interessata molto, ci abbiamo discusso su e si è partiti subito buttando giù un programma con degli obbiettivi".

SUL RIPESCAGGIO: "Un punto fondamentale era il ripescaggio in un campionato più importante per la città di Matera, oltre alla disponibilità dello stadio XXI Settembre che utilizzavamo nella scorsi anni. Il ripescaggio in Promozione sulla carta non era impossibile, quindi ci siamo messi a lavorare per consentirne la fattibilità con una importante ristrutturazione economico-organizzativa e di comunicazione per esserne pronti qualora fossimo stati ammessi".

SULL’EVENTO: "La notizia del ripescaggio è arrivata al cardiopalma, quando ormai non ci speravamo più. La fiducia era tanta, quindi ottenuta la Promozione, da soli 6 giorni è partita la macchina organizzativa per mettere in piedi una società forte e capace ed io ho dato tutta la libertà e poteri per mettere in campo una programmazione della stagione".

SUL CLUB: "Sono contento, sono persone competenti, dinamiche ed è proprio quello che cercavo per non cancellare totalmente gli sforzi passati nel nulla".

SUL FUTURO: "Ora in questi giorni sono impegnato nella mia personale campagna elettorale per il Comune di Matera a consigliere comunale dove come si può immaginare avrò pocchissimo tempo, ma so che la società è in mano a persone serie e competenti. L’attività prosegue spedita e lavora in maniera impeccabile su tutti i fronti per mettere in campo grandi obbiettivi".

Città dei Sassi - Finalmente si riparte: taglio netto con passato e diverse novità in arrivo
Usd Matera - Parte il settore giovanile. Chimenti: "Sono pronto a questa nuova sfida"