Basket

OLIMPIA MATERA - Clamoroso: problema al Pala Sassi: il Comune ora deve rispondere

Redazione TuttoMatera.com
05.03.2020 16:50

Il Pala Sassi, FOTO: TUTTOMATERA.COM

Sembrava tutto pronto per la "prima" dell’Olimpia Matera al Pala Sassi, in programma domenica 8 marzo a porte chiuse a causa delle decisioni del Governo per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

Ed invece, dopo l’allenamento congiunto svoltosi mercoledì pomeriggio, sempre a porte chiuse, con il Castellaneta, è arrivata l’amara scoperta. Negli spogliatoi le docce hanno smesso di funzionare dopo pochi minuti, e di conseguenza non è stato permesso a tutti i giocatori di completare i propri lavaggi di rito.

Una situazione molto grave quella venutasi a creare, che il cda dell’Olimpia, con in testa il presidente Rocco Sassone, ha provveduto immediatamente a denunciare all’amministrazione comunale di Matera, che a sua volta aveva dato ampie rassicurazioni sulla disponibilità e agibilità della struttura.

ALLARME CORONAVIRUS - Il nuovo Decreto cambia lo scenario: le società materane sono in attesa ora
OLIMPIA MATERA - Sassone sbotta: "Noi lasciati soli. Accaduto un evento spiacevole"