La Georgia ha sconfitto la TCU vincendo il suo secondo campionato CFP consecutivo

Commento

ENGLEWOOD, California – Una giornata di pioggia nei dintorni di Los Angeles sembrava il momento perfetto per recarsi al chiuso per una fiera d’arte, e 72.628 persone lo stavano facendo proprio quel lunedì, che fossero felici o depresse. Hanno visto l’arte abrasiva del football americano calibrata a uno dei suoi livelli più grandiosi in 153 anni, mentre un branco di bestie camminava su un campo disordinato nel New Jersey.

Questa volta hanno visto la dinastia americana Georgia prendere un grande gruppo di rane cornute dalla TCU e girarle. 65-7 All’interno del SoFi Stadium, trasformali in qualcosa di terrificante come una preda. Hanno visto la Georgia reclamare il suo primo campionato nazionale dell’era dei playoff del college football (e il primo assoluto in 10 anni), diventando la quarta squadra ad andare 15-0 e 29-1 in due stagioni. April ha fatto irruzione nel proprio elenco per 15 giocatori, inclusi cinque difensori, nel primo turno del draft.

Hanno visto la generosità collettiva, anche se non hanno visto il dramma competitivo.

“Credo [Georgia fans] Ricevi il messaggio che sto per dire “, ha detto l’allenatore della Georgia del settimo anno, ex giocatore della Georgia e MVP della Georgia Kirby Smart. “Non possono darlo per scontato. Non puoi dare per scontate opportunità come questa. E sono usciti a pieno regime. È meglio che non si stanchino mai perché ne abbiamo bisogno.

A duemila miglia da Atene, in Georgia, videro cose di cui non si stancavano mai. Hanno visto il gruppo turbolento dei Bulldogs cospargere il campo sia con le giocate eleganti che con le fermate sciatte necessarie per elevare il loro football universitario al meglio che abbia mai visto. Dopo nove giorni a 42-41 per sfuggire allo stato dell’Ohio Nelle semifinali nazionali del Beach Bowl, hanno visto una bella corsa che ha spinto l’allenatore della TCU Sonny Dykes a trovare “molto orgoglio nella loro prestazione nel modo in cui hanno giocato”.

READ  Scelte per i playoff del round di divisione della NFL di Briscoe: i Cowboys hanno sconvolto i 49ers; Chiudi le chiamate per Chiefs, Eagles e Bills

In realtà hanno visto qualcosa, che ricorda altri che hanno decorato i loro titoli ripetuti con giochi di ruolo, come il Nebraska nel Fiesta Bowl del 1996 (62-24) o l’Alabama nella partita per il titolo della Bowl Championship Series del 2013 (42-14). Hanno visto il rafforzamento della realtà accresciuta che il miglior football americano viene dal sud-est, una regione di otto campionati nazionali consecutivi di quattro diverse università.

Ed è successo: soffiare attraverso la perdita dei Bulldog

A partire da lunedì sera, i giocatori della Georgia hanno attraversato campi aperti di loro creazione e il quarterback di 25 anni Stetson ha attraversato il divario per un touchdown di 21 yard eseguito da Bennett IV. Ciò ha aperto le marcature quando Ladd McConkey ha ricevuto un passaggio di touchdown da 37 yard di Bennett che McConkey ha corso senza preoccupazioni, e Brock Bowers ha effettuato prese accurate e ha collezionato sette prese per 152 yard, una presa magistrale. Touchdown del terzo quarto.

Se hai bisogno che la Georgia dimostri che può scendere in campo in fretta, può farlo con drive come quattro giocate per 70 yard, cinque per 57 o quattro per 55. Puoi giocarci in modo efficace se necessario. Può essere fatto con 11 giocate per 92 yard o 11 giocate per 66 yard. Se volevi schemi per far aprire le persone, li avevano, e se volevi passaggi di precisione come il passaggio di touchdown da 22 yard di Bennett a un ben difeso Adonai Mitchell per fare 38-7 all’intervallo, li avevano.

“[They] Abbiamo eseguito alcuni dei nostri disallineamenti e continuato a segnare su di essi “, ha detto il linebacker della TCU Dee Winters. “Ci siamo picchiati, abbiamo pensato troppo, abbiamo cercato di correre verso la palla e cose del genere”.

READ  Biden va al confine con il Messico per la spinta degli immigrati, ma i repubblicani sono il suo muro più grande

A difesa di quella sicurezza, le persone spesso soffrono di disturbi della personalità in presenza di grandezza. La Georgia ha accumulato 589 yard con un buon equilibrio di 254 (a terra) e 335 (in aria), e Bennett stava fluttuando nelle nuvole di valutazione del quarterback molto prima di atterrare a 226,9, che Smart ha definito “fantastico” e “probabilmente il suo miglior gioco. La sua carriera “e Bennett è andato 18 su 25 passando per 304 yard e quattro touchdown, si è precipitato per 39 e altri due punteggi e ha guadagnato il suo secondo MVP offensivo consecutivo nelle partite per il titolo nazionale.

“E”, ha detto Smart, “quando hai un quarterback che può difendere e controllare le cose e sapere cosa sta facendo la difesa e comunque batterti con le gambe, hai un ottimo quarterback”.

Stetson Bennett ha sempre avuto un potenziale da star. Basta chiedere ai Boy Scout della Georgia.

Questo è un quarterback di alto profilo della Georgia che si è impegnato in Georgia nel 2017, si è trasferito dalla Georgia al Mississippi Junior College nel 2018 e poi è tornato in Georgia nel 2019, il tutto trascurato dai suoi stessi allenatori. Tutti questi anni dopo, è diventato un quarterback con due titoli che era a bordo campo nel suo ultimo trimestre universitario con terminazioni nervose tranquille. ragazzi, ‘Cosa stiamo facendo? Perché non suoni?’” Poi ha capito il motivo e si è emozionato.

Nel frattempo, però, qualcosa di artistico è accaduto altrove nelle statistiche sportive, anche se è stato il tipo artistico a causare infortuni. Una squadra TCU (13-2) che ha avuto solo una volta meno di 377 yard in una partita ne ha improvvisamente guadagnate 188 nella sua vertiginosa stagione. Tesoro di un finalista che si è precipitato per 263 yard in un sogno Hai sconfitto il Michigan nelle semifinali del Fiesta Bowl Improvvisamente si precipitò a 36. 32 bellissimi primi down sono andati alla Georgia, nove amari sono andati a TCU. miglior giocatore di TCU, Ricevitore largo Quentin Johnston, preso un passaggio per tre yard. Ho visto una prima scusa pionieristica Il quarterback stella della TCU Max Duggan Intorno a lui c’è un gruppo di duri difensori: Jalen Carter, Naseer Stackhouse e Smail Mondon.

READ  Dov'è lui adesso? NORAD, una località tracciata da Google

“Voglio dire, erano bravi davanti”, ha detto Duggan. “Hanno avuto dei bei blitz, una buona pressione. Ho tenuto un po ‘la palla, non sono riuscito a leggere e ho causato io stesso problemi alla linea offensiva. Era un po’ colpa mia. Ma…”.

Ma: “Avevano dei buoni piani”.

Brewer: TCU è un degno finalista e il football universitario è fantastico per la varietà

“Da bambino, sai, sogni sempre momenti come questo”, ha detto l’estremo difensore della Georgia Javon Bullard, che ha intercettato due passaggi.

Tutto ciò ha spinto Smart, l’ex difensore e allenatore dei difensori, a parlare con la sua squadra di scouting difensivo, ed è stato come se avesse visto qualcosa di più grande, più veloce e più forte di quanto TCU avesse mai visto. L’ex guardalinee difensivo della Georgia che una volta coordinava la difesa di un’altra dinastia, l’Alabama, è 81-15 nel mandato di sette stagioni di Smart – e ora il rossonero sta piovendo sul paese del calcio. La sua ultima squadra della Georgia troverà “coerenza nelle prestazioni [that] Difficile da trovare “, ha detto Smart, e lo apprezza. Chi vede la Georgia, soprattutto chi è in Georgia rossa e nera, sa di aver visto raramente uno stato in tutti gli anni dell’arte.

“Sembra che negli ultimi tre o quattro mesi”, ha detto Bennett, “abbiamo cercato di vedere se qualcuno può batterci e siamo rimasti fuori dai giochi”.

Poi ha concluso: “Nessuno può”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *