CALCIO MATERANO - Si prova a ripartire adesso: ognuna con un obiettivo. Ecco la situazione

04.06.2020 10:45 di Roberto Chito Twitter:    Vedi letture
CALCIO MATERANO - Si prova a ripartire adesso: ognuna con un obiettivo. Ecco la situazione

Può essere la stagione del triplo derby in Prima Categoria, anche se ognuna guarda in avanti. Lo fanno soprattutto Usd Matera e Città dei Sassi che in questi giorni stanno pensando ad un possibile ripescaggio in Promozione. Invece, il Sassi Matera vuole programmare una stagione da vertice in Prima Categoria, senza ulteriori passi in avanti.

Questi, i primi movimenti per quanto riguarda il calcio materano che pensa al futuro e a programmare con largo anticipo la prossima stagione. Settimana scorsa era stato l’Usd Matera con un comunicato ad annunciare la volontà di voler valutare la possibilità di un ripescaggio in Promozione, qualora si verificasse la possibilità visto che i biancoazzurri da neopromossi, dovrebbero disputare la Prima Categoria. Con i problemi causati dal Coronavirus e con molte società che potrebbero dare forfait, la possibilità di disputare una categoria diversa da quella che spetterebbe di diritto non è affatto da sottovalutare.

Ovviamente, siamo solamente all’alba della stagione 2020-21, con il tutto che deve essere ancora programmato dalla Figc Basilicata. All’Usd Matera, nelle ultime ore, ha fatto eco il Città dei Sassi. Il club capeggiato dal presidente Fortunato Martoccia, dopo un’annata da incubo con l’obiettivo di vincere il campionato di Prima Categoria, adesso guarda al ripescaggio in Promozione cercando di far continuare il progetto messo in piedi la scorsa estate. Traguardo che il massimo dirigente della società materana vorrebbe raggiungere dalla porta di servizio.

E poi, infine, c’è il Sassi Matera del presidente Alessandro Santorufo. Club che se venisse cristallizzata l’attuale classifica sarebbe retrocesso in Seconda Categoria. Ovviamente, questa è un’ipotesi tutta da valutare. Il massimo dirigente della società materana, però, ha già affermato che nel prossimo campionato di Prima Categoria vorrebbe disputare un torneo da vertice. Ognuna con un progetto, ognuna guarda avanti. Dopo il coas-Coronavirus, il calcio materano è pronto a ripartire.