I voli cancellati di Southwest attirano il controllo federale

ATLANTA – Cresce il controllo federale. Il CEO si scusa con i clienti.

La ricaduta alla Southwest Airlines, uno dei peggiori osservatori del settore visti da decenni, è entrata in un altro giorno mercoledì, lasciando i clienti arrabbiati bloccati, separati dalle loro famiglie e alcuni ancora con i regali di Natale che avevano programmato di consegnare giorni prima.

Mercoledì non c’è stato alcun sollievo: Southwest ha cancellato più di 2.300 voli, ovvero il 58% dei suoi voli di linea per la giornata. Secondo FlightAwareUn servizio di monitoraggio del volo.

La società ha affermato che potrebbero essere necessari alcuni giorni prima che i nodi vengano districati e riprenda il normale servizio. Più di 2.300 voli giovedì, ovvero il 58% del totale programmato della compagnia aerea, erano già stati cancellati mercoledì mattina.

“Non sono arrabbiato con loro”, ha detto martedì pomeriggio Tierza Isani Parham, in piedi in una fila tortuosa al terminal nord dell’aeroporto internazionale Hartsfield-Jackson di Atlanta, sperando che un impiegato del Southwest fosse disposto ad ascoltare. “Sono arrabbiato per il modo in cui l’hanno fatto.”

La configurazione operativa di Southwest, che differisce dalla maggior parte dei principali vettori, è stata oggetto di un attento esame dopo che una tempesta invernale ha interrotto i piani di viaggio negli Stati Uniti la scorsa settimana. Southwest non è stata in grado di riprendere i suoi voli dopo la tempesta, mentre migliaia di clienti sono rimasti bloccati e hanno lottato per riprenotare.

Southwest ha cancellato la maggior parte dei suoi voli negli ultimi tre giorni ed è pronta a farlo di nuovo giovedì. In totale, quasi 11.000 voli Southwest sono stati cancellati da giovedì scorso, secondo FlightAware.

Pete Buttigieg, il segretario ai trasporti, ha dichiarato mercoledì a “Good Morning America” ​​​​che “crollo” è “l’unica parola che mi viene in mente per descrivere cosa sta succedendo alla Southwest Airlines”.

“Siamo oltre il punto in cui possono dire che si tratta di un problema meteorologico”, ha detto il sig. disse Buttigieg. Ha aggiunto: “Questo rappresenta un fallimento del sistema e devono garantire che questi passeggeri bloccati arrivino dove devono andare e che siano adeguatamente risarciti”.

READ  George Santos - Il Washington Post

Diversi passeggeri hanno dichiarato mercoledì che devono ancora ottenere rimborsi per voli cancellati. E molti erano senza le loro valigie, che in qualche modo sono arrivate a destinazione senza di loro o sono scomparse nel mucchio dei bagagli ritirati all’aeroporto.

Hailey Zeiler, account executive di ABC News, stava visitando la famiglia in Florida per le vacanze, ma il suo volo di ritorno da Orlando a Washington è stato cancellato dopo aver aspettato più di sei ore nel terminal la notte di Natale. fino a

23enne Sig. Zeiler ha prenotato un volo insolitamente costoso con un’altra compagnia aerea per tornare a casa martedì, ma è senza il suo bagaglio, che include un anello inviato dal suo patrigno e altri beni importanti.

“Quell’anello non ha prezzo”, ha detto. Nella borsa anche: il suo computer per il lavoro, i regali di Natale e tutti i suoi articoli da toeletta.

“Questo è il mio sostentamento”, ha detto, sentendosi ancora fortunato di poter tornare a casa. Ha detto che era preoccupata che qualcuno potesse colpirla dopo aver visto video di bagagli accatastati intorno alle giostre.

“Inizi a innervosirti,” disse. “Speri che tutti abbiano un buon cuore.”

All’aeroporto internazionale di Chicago Midway, il terminal era gremito di viaggiatori e dei loro parenti che cercavano di recuperare i bagagli.

Craig Byrd, residente a Chicago, ha detto che il volo Southwest di sua figlia adolescente per la città per Natale è stato cancellato quando i suoi bagagli sono arrivati ​​all’aeroporto senza di lei, ha indicato il suo localizzatore bagagli. Ha aspettato quattro ore mercoledì, ma non è riuscito a trovare il bagaglio Southwest.

“Aspetterò un’altra ora e tornerò domani”, ha detto il 60enne Mr. Byrd ha detto. “Avevamo molti programmi per il fine settimana. Sono molto deluso da Southwest; la loro credibilità è in discussione.

La senatrice Maria Cantwell, presidente della commissione per il commercio del Senato, ha dichiarato martedì in una dichiarazione che la commissione indagherà sui motivi del fermo di Southwest, aggiungendo che “i problemi che Southwest Airlines ha riscontrato negli ultimi giorni vanno oltre il tempo”.

READ  Mentre la bufera di neve continua nel sud, parti del nord-est hanno avvertito il brutale vento gelido che non sentivano da decenni

“Molte compagnie aeree non riescono a comunicare adeguatamente con i clienti quando un volo viene cancellato”, ha affermato. “I consumatori meritano tutele più forti, inclusa una disposizione aggiornata sui rimborsi ai consumatori”.

Amministratore delegato del sud-ovest, Bob GiordanoMartedì sera si è scusato con i clienti in un video, dicendo che potrebbero essere necessari diversi giorni prima che il personale risolva il “grande enigma”.

“Il nostro piano per i prossimi giorni è di operare con un programma ridotto e di ridistribuire il nostro personale e i nostri aerei”, ha dichiarato il sig. ha detto Giordano. “Stiamo facendo progressi e siamo fiduciosi di tornare in pista prima della prossima settimana”.

I problemi derivano in parte dall’esclusivo modello “punto a punto” del vettore, in cui gli aerei volano da una destinazione all’altra senza tornare a uno o due hub principali. La maggior parte delle compagnie aeree segue un modello “hub-and-spoke”, in cui i voli in genere ritornano all’aeroporto hub dopo essere volati in altre città.

In caso di maltempo, le compagnie aeree hub and spoke possono chiudere determinate rotte e pianificare di riprendere le operazioni quando il cielo si schiarirà. Ma il maltempo potrebbe mettere fuori uso molti voli e rotte in uno schema da punto a punto, lasciando i dipendenti di Southwest impossibilitati a riprendere le normali operazioni.

La grande tempesta di neve della scorsa settimana ha messo in luce altre vulnerabilità nella rete di Southwest. Sistemi informatici inadeguati rendevano difficile spostare i lavoratori dove erano più necessari. Inoltre, Southwest non aveva contratti con altre compagnie aeree e non era in grado di riprenotare i passeggeri sui voli della concorrenza, costringendo Southwest ad attendere diversi giorni prima di eliminare il suo arretrato.

Fallimenti Sig. I viaggiatori come Barham si stanno affrettando a fare piani alternativi, a volte incapaci di farlo.

Sig.ra. Barham aveva in programma di trascorrere i giorni dopo Natale con la sua famiglia a Disney World: un regalo di compleanno per suo figlio e sua moglie e un regalo di Natale per suo nipote. Ha volato da Atlanta a Baltimora per incontrare il figlio maggiore, che non voleva volare da solo, e poi è tornato ad Atlanta prima del suo volo per Tampa il giorno di Natale.

READ  Damar Hamlin dei Buffalo Bills è in condizioni critiche dopo essere crollato durante una partita della NFL

Il suo figlio più giovane e la sua famiglia sono entrati in Disney. Anche le sue borse sono andate in Florida.

Ma il suo volo domenicale è stato cancellato e ha trascorso il giorno di Natale in aeroporto. Dopo aver aspettato fino alle 4:30 del mattino successivo, ha detto che le era stato detto che sarebbe stata imbarcata sull’aereo alle 6 del mattino. Il volo era in overbooking e la signora Barham è diventata una passeggera in attesa. L’aereo è decollato con le sue borse, ma senza di lei. Il volo successivo è stato ritardato e poi cancellato. Poi un altro ritardo, un’altra cancellazione. E poi l’aereo? Anche cancellato.

“Ho bisogno del mio trucco,” Mrs. disse Barham con una risata.

Mentre aspettava in fila all’aeroporto di Atlanta martedì, Anthony Malloy, 63 anni, del Queens, New York, ha detto che non sarebbe stato in grado di salire sull’aereo prima di venerdì. Ha detto che non aveva altra scelta che arrivare all’aeroporto dopo che il suo volo di martedì era stato cancellato perché il servizio clienti Southwest era inattivo e le modifiche non erano disponibili online.

Non vedeva l’ora di tornare a casa, poiché suo fratello gemello era arrivato dalla California per incontrarlo a New York. Sig. Malloy è venuto ad Atlanta una settimana fa per far visita a un amico.

“È davvero debilitante pensare che debba finire”, ha detto.

Signor per il sud-ovest. Questo non è il primo viaggio frustrante di Malloy poiché è uno delle migliaia di passeggeri interessati. Ritardi e cancellazioni a giugno 2021. Durante quel periodo, ha speso $ 98 su un Uber da un aeroporto remoto per tornare a casa nel Queens e non ha ricevuto i suoi bagagli per tre giorni. Per scusarsi, la compagnia aerea gli ha dato un buono di volo, che ha usato per viaggiare ad Atlanta.

“Non sarebbe stata una buona idea riscattare il buono”, ha detto.

Roberto Chiarito Reportage contribuito da Chicago.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *