Olimpia Matera, parla Sassone: "Avanti con approccio sostenibile. Stagione? C'è rammarico"

31.05.2020 17:02 di Roberto Chito Twitter:    Vedi letture
Olimpia Matera, parla Sassone: "Avanti con approccio sostenibile. Stagione? C'è rammarico"

"Il nostro obiettivo è quello di preservare la Serie B con approcci concreti e sostenibili anche in questo delicato momento in cui aziende e sostenitori sono alle prese con altri problemi". Sono le parole di Rocco Sassone, rilasciate ai canali ufficiali dell’Olimpia Matera per analizzare gli aspetti della stagione dei biancoazzurri.

SUL FUTURO: "Nelle prossime settimane, con tutto il cda valuteremo con attenzione anche la risposta delle istituzioni a cui abbiamo chiesto di sostenere la massima espressione dello sport professionistico regionale che rappresenta e appartiene al territorio".

SULL’ANNATA: "È stato un anno difficile ma al tempo stesso entusiasmante sotto il profilo sportivo, anche se abbiamo dovuto fare i conti con numerose difficoltà. E naturalmente l’emergenza Coronavirus ha complicato ulteriormente le cose, determinando la chiusura anzitempo del campionato, che sono convinto ci avrebbe riservato ancora grosse soddisfazioni dal punto di vista sportivo. Una serie di difficoltà che tuttavia non hanno minato la passione del cda per questo entusiasmante progetto, che anche quest’anno ha compiuto passi in avanti".

SULLA SODDISFAZIONE: "Un sentito ringraziamento lo rivolgo alla squadra, che mi ha reso felice per l’impegno profuso in campo e fuori".

SUL RAMMARICO: "Sono convinto che senza lo stop per il Coronavirus ne avremmo viste delle belle, con un finale di stagione esaltante sia in campionato dove avremmo affrontato i play-off, sia in Coppa Italia dove abbiamo conquistato le final eight".

SUI VALORI: "La nostra società porta avanti questi aspetti. Siamo pronti a continuare a rappresentare la città di Matera e tutto il territorio regionale anche in futuro, pur nella consapevolezza di doversi adeguare ai rigidi protocolli che verranno definiti nelle prossime settimane".