Berretti, pesante ko ma resta la buona prova: da Fondi a testa alta

 di Roberto Chito Twitter:   articolo letto 224 volte
Berretti, pesante ko ma resta la buona prova: da Fondi a testa alta

Fondi troppo forte per il Matera. La formazione pontina non fallisce l’appuntamento con la vittoria, centrando la qualificazione alla fase finale del torneo Berretti. Buona prova da parte dei baby biancoazzurri che escono dal Madonna degli Angeli con un secco quattro a uno. Un punteggio pesante, ma la prova sfornata dalla formazione di Squicciarini comunque lascia tutti soddisfatti.

Passano solamente cinque minuti e il Fondi passa in vantaggio. Dagli sviluppi di angolo, è Giorgi ad incornare la sfera in rete. Il Matera cerca di tenere botta, ma sono i pontini a farsi vivi più volte. L’occasione più clamorosa è il palo colpito da Landolfi, al quale fa eco la rete del raddoppio arrivata a metà di primo tempo. È sempre Giorgi a far esultare i pontini: questa volta con una botta direttamente da punizione. I biancoazzurri, però, non demordono e in chiusura di primo tempo, riescono a trovare anche il pareggio. Ci pensa Colella a riaprire i giochi.

Nella ripresa però, sono i padroni di casa a calare il tris con Landolfi. Il Matera, però, non ci sta e prova il tutto per tutto, con la speranza di riaprire i giochi. Il Fondi se la cava con due salvataggi miracolosi del difensore Gionta, il quale nel finale realizza anche la rete del poker, consegnando ai suoi una vittoria fondamentale.