Serie A

Mercato di Serie A - Milan, scatta il piano per un grande attaccante: i rossoneri vogliono anticipare la concorrenza. Napoli su un'ala olandese

Redazione TuttoMatera.com
07.01.2019 10:00

L'attaccante dei rossoblu Krzysztof Piatek, foto: Fonte Web

Gonzalo Higuain non sta dando le giuste garanzie. E così, il Milan punta dritto verso un altro obiettivo: Krzysztof Piatek. In queste ore, i rossoneri sono entrati ufficialmente in corsa con Juventus e Inter che al momento non hanno nessuna priorità per accelerare sull’attaccante. I bianconeri potrebbero lanciare il pressing solamente se perdessero Mandzukic e i neroazzurri Icardi.

La coppia Leonardo-Maldini, così prepara l’assalto all’attaccante polacco per l’estate quando Higuain potrebbe salutare. I rossoneri, però, pensano anche all’immediato. Dopo l’arrivo di Paquetà c’è l’idea Carrasco sul quale è vigile il Manchester United anche se dalla Cina non vogliono privarsene. L’Inter, prima di capire se può inserirsi nella corsa per Piatek deve capire quale saràil futuro di Mauro Icardi: settimana prossima ci sarà un vertice con Wanda Nara. Il club neroazzurro ha alzato l’offerta: Marotta punta sulla stessa strategia che convinse Dybala ai tempi della Juventus. Inter che ha praticamente chiuso anche per il difensore Godin: adesso Miranda potrebbe essere libero.

I bianconeri, che potrebbero salutare Benatia e Rugani, cercano un nuovo innesto in difesa: si tratta di Romero del Genoa. Il ds Paratici cerca la giusta operazione per ottenere il sì di Preziosi. In settimana dovrebbe esserci l’incontro decisivo. Il Napoli, invece, ha individuato l’obiettivo: si tratta dell’ala Lozano. Al Psv sta facendo bene: gli olandese on fanno sconti e fissano il prezzo sui 30 milioni. A queste cifre, il club di De Laurentis non ha nessuna voglia di sedersi al tavolo delle trattative.

Commenti

Dura vita per i tecnici italiani all'estero: momento non facile per Ranieri e Sarri. Il Fulham saluta l'FA Cup. E per l'ex Napoli prime frizioni
Buongiorno Mercato - Reggina, un obiettivo per l'attacco ed è corsa a due per un centrocampista. Catania, tanta scelta per Sottil