I Play Out

PLAY OUT - Bisceglie, si mette tutto in salita: Sorrentino lancia la Lucchese

Redazione TuttoMatera.com
02.06.2019 12:35

Risolo e Scalzone, FOTO: BLUNOTE.IT - EMMANUELE MASTRODONATO

Senza società alle spalle, senza stipendio da sei mesi, ma andando avanti solamente grazie al contributo di tifosi e commercianti, la Lucchese porta a casa il primo round della sfida play out. Termina uno a zero per i rossoneri dell’ex Matera Giancarlo Favarin, la sfida salvezza di ieri.

Ovviamente, si tratta solamente del match d’andata. A decidere la partita ci ha pensato il bomber dei toscani Sorrentino, in rete per l’ottava volta in stagione. Una vittoria che permette alla Lucchese di sognare di mantenere una Serie C che poi dovrà essere confermata in altre sedi, visto che la situazione societaria non promette nulla di buono. I toscani, infatti, hanno disputato tutto il campionato con la fidejussione Finwrold, ritenuta non valida.

Oggi, invece, sono ad un passo dalla salvezza in Serie C. Il Bisceglie, invece, fra sette giorni, al Gustavo Ventura, dovrà compiere un’altra impresa. La retrocessione in Serie D, contro una formazione che rischia il fallimento, sarebbe davvero dura da mandar giù. Ai neroazzurri non è bastato il forcing finale per portar via dalla Toscana un risultato positivo.

CHAMPIONS LEAGUE - Liverpool sul tetto d'Europa: apre Salah, chiude Origi. Alisson è decisivo: alla fine è festa
Entra a far parte della nostra squadra: TuttoMatera.com, cerca proprio te. Ecco come collaborare con la nostra Redazione