Le Altre

Siracusa, vertice societario in mattinata per il futuro di Pagana. Il club: "Momento difficile: questa la nostra decisione"

Redazione TuttoMatera.com
23.10.2018 14:25

La maglia del Siracusa, foto: Emanuele Taccardi

"Siamo consapevoli della classifica e del momento difficile che la squadra sta attraversando, soprattutto dal punto di vista dei risultati ma riteniamo che non sia questo il momento di un cambio alla guida tecnica, anche se tutti devono adesso considerarsi in discussione. Abbiamo avviato un percorso che non consideriamo ancora esaurito". Lo comunica il Siracusa attraverso un comunicato stampa.

Vertice, in mattinata in casa aretusea per poter decidere il futuro della panchina siciliana. I risultati sono sotto gli occhi di tutti e il tecnico Giuseppe Pagana non è riuscito ad impattare nel migliore dei modi in terza serie, dopo le bellissime cose fatte vedere al Troina la scorsa stagione. Ovviamente, la Serie C non può essere considerata come la Serie D. Il presidente Alì, l’amministratore delegato Santangelo e il direttore sportivo Laneri, hanno rinnovato la fiducia al tecnico Giuseppe Pagana.

Questa la decisione ufficiale, dopo il summit di questa mattina. Ovviamente, la fiducia non può essere illimitata ma è condizionata dai risultati. Pertanto, l’imminente sfida contro il Rieti, sembra essere già decisiva. Il Siracusa, infatti, proviene da ben quattro sconfitte consecutive, con i tre punti conquistati contro la Paganese che al momento rappresentano l’unica vittoria dei siciliani.

Commenti

ESCLUSIVA - Matera, si guarda al mercato: già chiusa un'operazione
Matera vivo più che mai, anche grazie ad Imbimbo: un segnale che arriva anche dalla società