Sport News

BASKET - Olimpia Matera, il quarto colpo è un botto sensazionale: arriva un forte centro

Redazione TuttoMatera.com
30.07.2019 09:50

Il centro Marcelo Dip, FOTO: ALBERTO OSSOLA-STAMPA DIOCESANA NOVARESE

Il quarto acquisto dell’Olimpia Matera è un vero e proprio colpo di mercato. Il club cestistico materano, infatti, è riuscito a portare dalle parti del Palasassi il centro Marcelo Dip. Un giocatore con tanta esperienza alle spalle che dal prossimo 29 settembre metterà a disposizione del team materano guidato in panchina dal coach Agostino Origlio.

Dip, centro argentino ma in possesso di passaporto italiano, alto ben 205 centimetri per 105 chilogrammi, dopo essersi formato in patria, nel Regatas, nell’estate del 2004 arriva in Italia, precisamente a Livorno, dove fa il suo esordio in Serie A. Da lì inizia il suo lungo girovagare per le minors italiane: dal 2005 al 2014, tra Serie B1 e Serie B2, gioca a Ribera, Catanzaro, Gorizia, Recanati, Reggio Calabria, Martina Franca e Pescara. L’occasione di riassaggiare la Serie A, anche se quella secondaria, gliela dà Omegna nel 2014-2015, poi il ritorno in Serie B: Eurobasket Roma, Montegranaro dove centra la promozione in Serie A2 nel 2016-2017 viaggiando a 11.6 punti e 6.8 rimbalzi di media.

Poi,nuovamente Omegna, dove ha trascorso la stagione 2017-18 producendo 11.5 punti, 6.1 rimbalzi e 1 assist di media, con la squadra che è arrivata fino alle finali Play Off. Nell’ultima annata, quella scorsa, Dip è stato un punto di riferimento di Caserta con la quale, dopo il primo posto centrato in campionato, ha raggiunto i play off, perdendo clamorosamente al primo turno. Dopo diverse volte da avversario, per Marcelo Dip è arrivato il momento di vestire la casacca biancoazzurra e vivere nella Città dei Sassi, nonostante i 36 anni suonati, una nuova ed entusiasmante avventura.

MATERA - La grande occasione persa per ripartire: è una sconfitta per la Città dei Sassi
MATERA - Un tessuto imprenditoriale cittadino allergico al calcio: che grande occasione persa