L'Intervista

Ghirelli: "Matera, sconfitta per tutti. Chiedo scusa ai tifosi ma una cosa è chiara"

Roberto Chito
14.02.2019 20:40

Il presidente Francesco Ghirelli della Lega Pro, foto: Fonte Web

"Sono addolorato dell’esclusione dal campionato Serie C del club calcistico di una tra le più belle città del mondo come Matera". Lo scrive Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, attraverso una nota diffusa subito dopo l’esclusione dei biancoazzurri dall’attuale campionato.

Ovviamente, per Francesco Ghirelli, quando accaduto nelle ultime ore non può che essere un qualcosa di negativo per tutto il sistema: "È una sconfitta, è così che io la considero. È una sconfitta perché esce un club di grandi tradizioni calcistiche. È una sconfitta per il sistema calcio perché il Commissario Coni-Figc non avendo fatto rispettare le regole, all’inizio del campionato, è stato causa di una caduta di credibilità seria".

In tutto questo, a pagare le conseguenze sono sicuramente i tifosi biancoazzurri, vere vittime di queste brutte vicende che hanno toccato il club. E Ghirelli, conclude: "Chiedo scusa ai tifosi del Matera perché avrebbero meritato di evitare un lungo percorso di sofferenza. Rilevo una cosa importante: le regole vanno rispettate e se non si rispettano se ne esce sconfitti".

Commenti

UFFICIALE - Matera, ecco la decisione del Giudice Sportivo dopo la quarta rinuncia
Calcagno: "Matera, troppo tardi adesso. E il campionato paga le conseguenze"