Primo Piano

UFFICIALE - Matera, che notizia fantastica: ecco la decisione del Tfn

Roberto Chito
19.10.2018 17:42

La sede della Figc, foto: Fonte Web

Ogni tanto una bella notizia non fa male. Dopo averne vissute tante in questi mesi, il Matera sorride. Infatti, questo pomeriggio la sezione disciplinare del Tribunale Nazionale Federale, ha accettato il ricorso del club biancoazzurro e di altre quattro società che avevano presentato la fidejussione con la Finwrold, e che dagli organi preposti questa garanzia è stata ritenuta anche oggi valida.

Una notizia che non può che sollevare tutto il momento biancoazzurro. Infatti, non ci saranno più gli otto punti di penalizzazione e la multa di 350 mila euro, come sanzione promessa dalla Figc per l’inottemperanza. Il Tribunale Nazionale Federale, ha dato ragione a queste società che alla fine hanno deciso di intraprendere la strada del ricorso. Una vittoria fuori dal campo non indifferente, come quella riguardante le vertenze di alcuni ex giocatori che chiedevano la non iscrizione del Matera questo campionato. Ogni tanto, il club biancoazzurro, qualche bella soddisfazione se la toglie anche.

Dunque, la richiesta del commissario straordinario Roberto Fabbricini decade dopo la decisione presa dal Tribunale Nazionale Federale. Una svolta positiva, finalmente, dopo tanti mesi bui. La fidejussione presentata all’epoca resta valida e i club, non saranno sanzionati. Per il Matera si tratta di una decisione davvero importante. Perché oltre al deferimento risalente alla precedente proprietà, che avrebbe comportato una prima penalizzazione, averne un’altra sarebbe stata deleterio.

Commenti

Lamberti: "Prima la Casertana, poi il resto. Il periodo? La mia idea"
Imbimbo: "Tempo limitato per tutti. Matera, ora serve un segnale forte"