Primo Piano

MATERA - Ultima chance per la ripartenza: quest'oggi al XXI Settembre si decide il futuro

Roberto Chito
26.07.2019 09:45

Lo stadio XXI Settembre-Franco Salerno, FOTO: FONTE WEB

In extremis si cerca di salvare il salvabile. A scendere in campo sono stati i tifosi biancoazzurri. In particolare il tifoso Tommaso Taccardi, gestore del gruppo facebook "L’Angolo Biancoazzurro", il quale nella giornata di ieri è riuscito ad organizzare un incontro pubblico con tutte le parti in causa, coinvolte in questi mesi. L’incontro, si terrà questo pomeriggio alle ore 18.30 presso lo stadio XXI Settembre-Franco Salerno, al quale è chiesta la presenza di un nutrito pubblico di tifosi materani.

Il motivo? Cercare una mossa disperata per poter arrivare ad una soluzione nella giornata di oggi. Il tempo stringe, lunedì si avvicina sempre di più e se c’è ancora una piccola speranza per poter ripartire dalla Serie D, questa va colta. In ogni modo, l’importante è che i tifosi materani abbiano la coscienza pulita, a differenza di qualche altra parte in causa. In questi mesi, in maniera educata e civile hanno chiesto una serie di incontri con tutte le persone chiamate in causa per poter cercare la soluzione, spingendosi a fare anche da mediatori. Poi, però, le decisioni spettano ad altri e da questo punto di vista non si è assolutamente potuto fare di più. In ogni caso, all’incontro pubblicato fissato allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno, sono stati invitati tutti i protagonisti che hanno partecipato in questi mesi al possibile rilancio del calcio materano.

Il tifoso Tommaso Taccardi, ci tiene a ribadire che lui ha invitato tutti: Nicola Benedetto, Giuseppe Fragasso, Michele Maggi e Giuseppe Bulfaro, oltre all’assessore allo sport del Comune di Matera, Giuseppe Tragni. Adesso, starà a questi soggetti decidere se presentarsi o meno a questo appuntamento. L’imprenditore Nicola Benedetto, ha già dato la propria risposta: lui sar presente, perché in queste ultime settimane ha espressamente richiesto un confronto di questo tipo con tutte le parti in causa. Sottolineiamo che oggi, l’unica possibilità di poter vedere nuovamente il calcio a Matera è vincolata alla disponibilità di Benedetto, pronto a ripartire dalla Serie D, a patto che il Comune faccia il suo. Un confronto pubblico per poter chiarie la situazione e capire soprattutto diversi aspetti che in questi mesi sono stati davvero poco chiari.

Al XXI Settembre-Franco Salerno, quest’oggi si gioca l’ultima partita per poter ripartire: in caso di incontro positivo, nelle prossime ore potrebbe essere preparata tutta la documentazione necessaria per l’iscrizione in soprannumero alla Serie D. In caso di esito negativo, ovviamente è ben chiaro che sarà tutto finito qui. Come è anche chiaro che i tifosi biancoazzurri hanno deciso di boicottare una ripartenza dall’Eccellenza o dalla Promozione. Concetti che saranno ribaditi questo pomeriggio. Il tifoso Tommaso Taccardi ha deciso di percorrere l’ultima strada possibile per la ripartenza: o si finisce nel burrone, oppure si trova la strada che porterà i biancoazzurri verso il paradiso. Appuntamento alle ore 18.30 per scoprirlo.

EUROPA LEAGUE - Torino, un tris che sa già di qualificazione. Mazzarri raggiante: "Ora dobbiamo restare concentrati""
MATERA - Verso l'incontro di stasera: arriva la risposta da parte dell'assessore Tragni