Serie A

SERIE A - Juventus, si guarda già al futuro: ma Allegri e Agnelli hanno già deciso cosa fare. La situazione

Redazione TuttoMatera.com
17.04.2019 10:16

Il tecnico Massimiliano Allegri, foto: Juventus.com

"Resto qui: l’ho già comunicato al presidente Agnelli. Subito dopo lo scudetto ci incontreremo per poter programmare la prossima stagione. C’è ancora tanto lavoro da fare e sono davvero motivato. Se non fosse così, sarei andato via". Massimiliano Allegri non molla. Subito dopo il ko contro l’Ajax, è inevitabile parlare di futuro.

Perché quello del tecnico di Livorno, dopo il ko ai quarti di finale di Champions League poteva sembrare in bilico. Nonostante l’anno di contratto, c’è sicuramente da parlare e programmare. Rispetto al recente passato, la Juventus quest’anno si troverà con il solo scudetto in bacheca, oltre alla Supercoppa. Ne Coppa Italia, né tantomeno Champions League. Un crack che nessuno aveva previsto dopo il sorteggio dei quarti di finale. La Juventus, all’appuntamento di ritorno contro l’Ajax è arrivata scarica.

La società bianconera, però, ha le idee chiare. Andrea Agnelli, subito dopo il ko ha rinnovato la fiducia ad Allegri, parlando di un bilancio complessivo davvero positivo. Il pubblico dello Stadium, però, si è annoiato a collezionare scudetti a ripetizione se poi in Europa non arrivano le stesse soddisfazioni. La Juventus e Allegri, però, andranno avanti insieme: queste le voci a caldo ma non si escludono colpi di scena.

Commenti

CHAMPIONS LEAGUE - Il Barcellona non sbaglia: Messi e Coutinho lanciano i blaugrana verso la semifinale, United ko
GIRONE C - Oggi il recupero: penultimo appuntamento per la Viterbese. Contro la Cavese c'è tanto in palio