Primo Piano

Matera, nel pomeriggio si riprende: tanti gli aspetti da analizzare. La situazione

Analizzare il blackout avuto contro il Trapani. Fari puntati sull'infermeria, Auteri spera di recuperare altre pedine

Roberto Chito
13.11.2017 09:45

Un allenamento dei biancoazzurri, foto: Sandro Veglia

Riprenderanno questo pomeriggio, gli allenamenti in casa biancoazzurra. Dopo la bellissima rimonta contro il Trapani, il Matera deve guardare alla sfida di Rende. Al momento, i calabresi si trovano a due punti di vantaggio sui lucani e si stanno confermando sorpresa di questo campionato.

Dopo la domenica libera, dopo una settimana nella quale si è scesi in campo praticamente sempre, questo pomeriggio, il tecnico Auteri ritroverà la propria squadra sul campo. Abbastanza arrabbiato nel post partita, il tecnico siciliano cercherà di analizzare gli errori commessi che hanno costretto il Matera ad andare sotto di tre reti, in maniera piuttosto facile e netta. Errori da analizzare e da non commettere più, perché in un campionato come quello di Serie C, certi blackout non dovrebbero esserci.

Poi, la lente di ingrandimento, ovviamente è puntata sulla situazione degli infortunati. Se alla vigilia, le condizioni erano migliori rispetto a tre giorni prima, dopo il match contro il Trapani, Auteri ha manifestato lo stato di giocatori scesi in campo a mezzo servizio. Poi, ovviamente, bisognerà valutare lo stato di tutti gli altri, a cominciare da Strambelli e Mattera, al momento infortunati.

Commenti

Nazionale, o la Russia o l'apocalisse. Caccia all'impresa. Le ultime
Il Taccuino, Girone C: Corsa a due in vetta? Bagarre play off e campionato aperto