Primo Piano

L'indiscrezione - Matera, le decisioni di Columella su società e nuovi progetti. Finalmente si parte?

Roberto Chito
15.07.2018 15:20

Il patron Saverio Columella, foto: Sandro Veglia

Probabilmente la questione è stata già risolta. Non ci sarà nessuna cessione della società. Ogni trattativa, infatti, sembra essere naufragata. Saverio Columella, dopo aver ricapitalizzato è pronto a ricominciare la sua quinta stagione in Serie C, la settima consecutiva da patron dei biancoazzurri. A meno di clamorosi colpi di scena, sarà ancora l’imprenditore altamurano a programmare la prossima stagione del Bue.

Secondo indiscrezioni raccolte dalla Redazione di TuttoMatera.com, sarà ancora una volta un Matera targato da Saverio Columella. Dopo aver pensato di allargare la base societaria, trattando in seguito la cessione del club, non è stato trovato l’accordo per il tutto. Le richieste dell’imprenditore altamurano, insomma, non sono state soddisfatte. Prima con la cordata locale, poi con quella del Nord, infine, con un presunto gruppo della Campania. Trattative tante, incontri pure. Ma di nero su bianco, non c’è stata l’ombra. E così, come fatto a fine giugno, Saverio Columella metterà mano al portafoglio per poter regolarizzare la domanda di iscrizione. Infatti, dopo aver versato i contributi per Inps e Irpef, sarà regolarizzata anche la fidejussione. Domani, dunque, sarà la giornata per poter mettere a punto queste ultime operazioni.

Dopo, si penserà a questa nuova stagione. Di tempo ne è passato davvero tanto. Il Matera al momento, deve programmare l’annata 2018-19, a circa venti giorni dall’esordio ufficiale nella Coppa Italia di Serie C. Le linee guida, però, sono state tracciate: Saverio Columella è pronto a dar vita al nuovo progetto biancoazzurro. I programmi, però, rispetto a queste ultime stagioni saranno leggermente ridimensionati. Infatti, il Matera che sta nascendo avrà come obiettivo principale la valorizzazione dei giovani. Linea verde ma di estrema qualità. Pochi over e molti ragazzi anche sconosciuti a caccia di rivalsa, come accaduto con Golubovic e Buschiazzo l’anno scorso.

Un Matera nuovo e rinnovato, pronto a cominciare questa stagione, due mesi e mezzo dopo l’ultima sfida contro la Casertana. Una squadra che comunque dirà la sua, anche se il primo obiettivo dovrebbe essere la salvezza. E perché no, poi, pensare anche ai play off, visto che fra le prime dieci ci può entrare chiunque. Non resta che aspettare di capire cosa accadrà da domani. Intanto, Saverio Columella, regolarizzerà la fidejussione e verserà i contributi Inps e Irpef, prima di ricevere dalla Figc i vari premi accumulati nell’ultima stagione, che rappresentato un bel gruzzoletto.

Commenti

UFFICIALE - Paganese, si riparte da Fusco. Il tecnico: "Così dev'essere la mia squadra"
L'indiscrezione - Matera, cercasi ds: il punto per un possibile ritorno