Serie C News

De Laurentiis lancia la bordata alla Lega Pro: "Anche l'anno prossimo in Serie C rideremo: questa la motivazione"

Redazione TuttoMatera.com
14.03.2019 10:16

Aurelio De Laurentiis, foto: Fonte Web

"L’anno prossimo, con il Bari in Serie C rideremo: perché ci sono tanti club a rischio fallimento ma questi li devono far iscrivere per forza per poter far partire i campionati". Parole di Aurelio De Laurentiis che non le manda a dire in vista della prossima stagione.

Il presidente del Napoli, oltre che proprietario del Bari, anche se il presidente è suo figlio Luigi, lancia una bordata clamorosa alla Lega Pro presieduta da Francesco Ghirelli. Un’associazione che negli ultimi mesi non sta assolutamente vivendo un momento facile. Infatti, i vari fallimenti e i campionati partiti con tanti club pericolanti, stanno condizionando e non poco questa stagione.

Dalla prossima però, il presidente Ghirelli, insieme a Gravina, numero uno della Figc, ha assicurato un taglio netto: rispetto delle regole, e queste saranno più restringenti. Ovviamente, solamente il tempo dirà di più. In ogni caso, il messaggio lanciato da Aurelio De Laurentiis fa preoccupare: adesso, tocca alla Lega Pro intervenire.

Commenti

Champions League, sono rimaste in otto: Juventus, adesso chi ti tocca? Ecco chi sperare e chi evitare ma con una consapevolezza in più
UFFICIALE - Under 17, la bella notizia arriva dal Giudice Sportivo