SERIE A - La trentaquattresima giornata: sprofondo Milan, balzo Torino. Corsa salvezza, ormai tutto deciso? La situazione

Redazione TuttoMatera.com
29.04.2019 09:20

L'esultanza del Torino, foto: Fonte Web

Va al Torino lo spareggio Champions League. Ancora una volta, il Milan non reagisce e soccombe ai colpi della formazione di Walter Mazzarri che adesso si candida al quarto posto. In attesa delle sfide di oggi, la domenica di campionato mette pressione sul Milan.

Perché oltre al ko nello scontro diretto contro il Torino, continua a vincere anche la Lazio. I biancocelesti hanno la meglio di una Sampdoria che ormai sembra aver mollato la presa per l’Europa. Per il resto, la trentaquattresima giornata di Serie A vede il Napoli conferma il secondo posto grazie alla vittoria sul Frosinone. Per la corsa Champions League c’è anche la Roma che vince con il Cagliari e vede i primi effetti della cura Ranieri. L’uno a uno fra Inter e Juventus sta sicuramente bene ai neroazzurri che hanno in mano il terzo posto. Per il resto, la fa da padrone la lotta salvezza.

Perché la Spal mette un altro mattoncino verso la conquista dell’obiettivo: il pareggio contro il Genoa sa di vittoria con gli estensi che ormai a 39 punti, e con altre quattro partite da giocare, vedono il terzo anno in Serie A sempre più vicino. Altro passettino del Parma che porta a casa un punto contro il Chievo. In verità, questa lotta sembra essere ormai segnata: infatti, grazie alla vittoria di sabato del Bologna sull’Empoli, i toscani sono con un piede e messo in Serie B.

MATERA-BISCEGLIE 74-73 - L'Olimpia la spunta al fotofinish: gara-uno conquistata ma che fatica contro Bisceglie
SERIE A - Milan, notte di riflessione in casa rossonera: Gattuso sul banco degli imputati. Cosa succederà? Tutte le ipotesi