Primo Piano

USD MATERA - Mano tesa da Provincia e Coni: altri segnali importanti per il futuro

Roberto Chito
21.12.2019 15:20

acquasanta e De Mola, FOTO: TUTTOMATERA.COM

"La Provincia vuole essere vicina alla causa di questa società con atti concreti. Il nostro presidente Marrese che per impegni improrogabili non è potuto essere presente, è disposto ad un incontro in tal senso". Sono le parole di Gianni De Mola, consigliere provinciale  sul progetto del club biancoazzurro.

"Ho subito condiviso l’idea di questo progetto calcistico dopo le vicissitudini estive. Questa squadra sta facendo bene, è prima in classifica con la speranza che possa vincere questo campionato", continua De Mola. Dall’altra parte, Carmine Acquasanta: "Con Battilomo abbiamo progetti che vanno anche oltre il calcio. Questa società sta facendo dei sacrifici importanti in un momento di difficoltà economica importante".

Si parla anche dello stadio: "Mi fa piacere che domani si torni a giocare allo stadio. Il XXI Settembre-Franco Salerno deve essere il luogo di rilancio per il calcio cittadino. Non ero d’accordo con coloro che lo volevano destinare ad un’altra squadra".

USD MATERA - Viaggio nel passato ma sguardo al futuro: ecco la nuova divisa storica
USD MATERA - Mercato, uscita prestigiosa: un esterno offensivo approda in Eccellenza