Campionato

Girone C, l'ottava giornata in versione spezzatino: si gioca in tre giorni. Tutti i cambi d'orario: il programma completo

Redazione TuttoMatera.com
18.10.2018 16:50

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

Sarà un’ottava giornata in formato spezzatino quella del Girone C. Infatti, sono cambiati diversi orari d’inizio del match rispetto a quanto comunicato dalla Lega Pro in passato. Un programma praticamente sovvertito visto che nel prossimo weekend si giocherà da sabato a luneedì.

Cambia il calcio d’inizio di Paganese-Catania. Il match, infatti, era stato fissato alle ore 16.30, invece, è stato anticipato alle ore 14.30: dunque, partita che comincerà con due ore d’anticipo. Due, invece, i match che sono stati posticipati a domenica pomeriggio. Alle ore 14.30, si giocherà Siracusa-Potenza. Invece, due ore dopo, alle ore 16.30, calcio d’inizio di Rende-Bisceglie.

E lunedì pomeriggio, alle ore 16.30, si giocherà Reggina-Virtus Francavilla. Quest’’ultima partita, infatti, si giocherà sul campo neutro di Rende, allo stadio Lorenzon, vista l’impossibilità di utilizzare il Granillo, soggetto in questi giorni a lavori di manutenzione.

 

IL PROGRAMMA COMPLETO

Sabato, ore 14.30

Trapani-Rieti

Pagane-Catania

 

Sabato, ore 16.30

Vibonese-Sicula Leonzio

 

Sabato, ore 18.30

Matera-Casertana

 

Sabato, ore 20.30

Juve Stabia-Monopoli

 

Domenica, ore 14.30

Siracusa-Potenza

 

Domenica, ore 16.30

Rende-Bisceglie

 

Lunedì, ore 16.30

Reggina-Virtus Francavilla

Commenti

Girone C, il posticipo del giovedì - Obiettivo riscatto: Siracusa e Rende vanno alla ricerca della giusta via. Le ultime
Sidigas-Matera, sempre più conferme. E ora arriva un altro sponsor