Le Giovanili

Baby biancoazzurri, che weekend - Under 17 e Under 15, stessa vittoria sulla Reggina. E i primi guardano tutti dall'alto

Redazione TuttoMatera.com
08.10.2018 18:25

L'esultanza dei baby biancoazzurri, foto: Fonte Web

Dopo il pareggio conquistato dalla Berretti nella giornata di sabato, l’esaltante weekend del settore giovanile biancoazzurro si è completato con le vittorie di Under 17 e Under 15 sulla Reggina che portano a casa tre punti davvero importanti per i propri tornei. I primi, infatti, danno l’ennesimo segnale di continuità. I secondo invece, dopo due ko ritrovano finalmente il sorriso.

L’Under 17 di Chimenti ribalta la situazione nei minuti finali. Una meritata vittoria al cardiopalma, dopo un secondo tempo in cui la squadra di casa crea davvero tanto. A sbloccare la situazione per gli ospiti è Verteramo al 22’ di un primo tempo ben gestito dalla Reggina. Nella ripresa cambia la musica con i padroni di casa che creano palle gol e difendono al meglio sulle ripartenze calabresi. Il match lo decide negli ultimi cinque minuti di gioco Ahmetaj con una splendida doppietta. All’88’ il montenegrino realizza il pari con una sforbiciata su cross di Signorelli, poi si ripete in pieno recupero con una grande giocata che mette fuori causa due avversari e gli permette di finalizzare sul primo palo e di siglare così la sua settima rete stagionale. Matera in vetta, a punteggio pieno nel Girone E.

L’Under 15 del tecnico Finamore, invece, passa invece in vantaggio dopo soli 6 minuti di gioco con Scardigno. Prova a chiudere il match già nella prima frazione, la formazione biancoazzurra ma si va negli spogliatoi sull’1-0. Nella ripresa la Reggina ristabilisce la parità al 20’ con Zucco direttamente da calcio piazzato. Poi, la partita la decidono i padroni di casa, in superiorità numerica dopo l’espulsione di Golia, con Camara, servito da Albano. Con questi risultato, i biancoazzurri si portano al secondo posto del Girone E con 6 punti.

Commenti

Nazionale, parla Mancini: "Bene la Nations League, ma l'obiettivo è l'europeo. Le scelte? Questo il motivo delle decisioni"
La ripresa - Imbimbo sprona la squadra: il Matera prova a ripartire