Serie C News

UFFICIALE - Lega Pro, dopo il Catania vengono sospesi i match di un altro club

Redazione TuttoMatera.com
16.09.2018 23:17

Il presidente della Lega Pro Gabriele Gravina, foto: Fonte Web

Non è uno scherzo. Però, è una farsa. Questo sì. Nel giro di un giorno, la Lega Pro prende un’altra decisione: tutte le partite della Viterbese sono state rinviate a data da destinarsi. Il motivo? La possibilità che la decisione presa dal Tar del Lazio possa cambiare le carte in tavola e quindi spostare i laziali in un altro Girone.

Dire che è assurdo, è davvero poco. A due giorni dall’esordio in campionato, arriva una decisione paradossale. Dopo quelle di ieri, la Lega Pro è sempre più nel caos. A questo punto, i campionati che senso ha averli fatti partire? Fino al 9 ottobre, poi, ci deve essere questa situazione di stallo con partite rinviate, di alcune società, mentre altre scendono in campo, con il rischio che vengano rifatti Gironi e calendari? In questo modo, alcune società, potrebbero sobbarcarsi i costi di viaggi e tanto altro per ben due volte. Una situazione paradossale per una Serie C sempre più nel caos e senza via d’uscita. La Serie B a 19 squadre ha sicuramente comportato un grande terremoto che è difficile da placare.

E così, dopo la decisione di sospendere i match del Catania fino a quando non sarà presa una decisione, la Lega Pro, per motivi diversi, ha fatto la stessa cosa con la Viterbese. Strano e soprattutto curioso che questa decisione sia stata presa dopo la volontà del patron Camilli di ritirare la propria squadra dal campionato. In questo modo, il campionato sembra essere falsato, con il rischio che tutto possa essere rifatto fra venti giorni e che si ricominci da zero.

Commenti

Girone C, i posticipi: Casertana e Juve Stabia partono forte. Rende, che goleada
Serie A, la giornata: il pomeriggio di Ronaldo. Steccano Roma e Milan, non la Lazio