Sala Stampa

Volume: "C'è qualcosa che non va. Imbimbo? Questa la mia idea"

Roberto Chito
13.10.2018 22:31

Il ds Luigi Volume, foto: Emanuele Taccardi

"Mi assumo tutte le responsabilità di questo momento. Se la squadra non riesce a vincere le partite è colpa mia perché l’ho allestita, e non della società. Probabilmente, a questi giocatori non sono riuscito a dare la giusta tranquillità per poter affrontare questo momento". Luigi Volume analizza il momento della squadra. È il ds la prima persona a presentarsi in sala stampa nel post partita.

Volume, poi, analizza la situazione dicendo: "Chiedo scusa a tutti i tifosi. Loro ci sostengono e ci sono sempre vicini in questo momento. Non cerchiamo alibi perché è giusto metterci la faccia anche nelle sconfitte. Dobbiamo dare tutti quel qualcosa in più che in questo momento sta mancando. E da domani mattina, tutti siamo obbligati a farlo. Si può parlare di crisi? Credo che sia mentale. Al momento, però, non ho visto nessuna squadra superiore al Matera, eccetto per la partita contro la Sicula Leonzio. Probabilmente stiamo anche pagando alcune situazioni che non derivano dal campo".

E la domanda va sul post del presidente Andrisani diffuso nel pomeriggio: "Credo che sia tutto chiaro. Se prima della partita ci arriva una notizia del genere, per i ragazzi può essere sicuramente una mazzata. Se mentre cerchi la concentrazione, leggi certe cose può crollarti tutto addosso. Mi auguro che la persona che venga dia la tranquillità ai ragazzi che vengono prima di tutto. In questo momento non serve un traghettatore, ma una persona che dia normalità per poter cominciare finalmente a parlare di calcio".

Volume, poi, quantomeno per il momento blinda il tecnico Imbimbo: "Per me la fiducia nel tecnico è assoluta. Obbiettivamente non credo che oggi meritavamo di perdere. Il mio rammarico sono i ko contro Vibonese e Bisceglie, dove a livello di budget siamo vicini, con la Virtus Francavilla no. Imbimbo, con una situazione normale credo che possa far esprimere la squadra meglio".

Commenti

Girone C, i match delle 18.30 - Pari nel big match: emozioni al Pinto. Virtus e Rieti, sono due vittorie pesanti. I risultati
Imbimbo: "Nulla da salvare, ko giusto. Io a rischio? La mia priorità"