Avversario

Fidelis Andria, verso il Matera: Undici già fatto? Ma per Pagani c'è un dubbio

Redazione TuttoMatera.com
20.04.2018 21:40

Una fase di Trapani-Fidelis Andria, foto: Fonte Web

Ancora fuori Turi e Di Cosmo, ma per Papagni il dubbio maggiore è sulla corsia destra, dove bisogna capire chi prenderà il posto dello squalificato Tiritiello. In casa Fidelis Andria si lavora al meglio per preparare la sfida contro i biancoazzurri di domenica sera.

Per i federiciani, quella del Degli Ulivi sarà una partita di vitale importanza. In ogni caso, i dubbi per il tecnico Papagni sono davvero pochissimi. Confermatissimo il 3-5-2: modulo che calza a pennello alla formazione pugliese. E infatti, nelle ultime settimane sono arrivati anche risultati importanti che hanno dato ai federiciani i punti giusti per giocarsi la salvezza.

Per quanto riguarda la sfida di domenica sera, in casa Fidelis Andria, il dubbio maggior riguarda la corsia destra di centrocampo: chi sostituirà lo squalificato Tiritiello? Su questo, da martedì, giorno della ripresa degli allenamenti ci sta lavorando Aldo Papagni, pronto a trovare la ricetta giusta e soluzioni per la sua squadra. Al momento i dubbi non sono risolti.

Per quanto riguarda il resto, la formazioni anti Matera è praticamente fatta. Papagni, in attacco recupera anche l’attaccante Scaringella, ma dovrebbe affidarsi comunque al tandem Taurino-Lattanzio. Anche per il resto non dovrebbe cambiare molto, anche se si aspetta la rifinitura di domani.

Commenti

Verso la Fidelis: Matera, il rischio è di avere una squadra intera fuori
Ancelotti: "Fra Arsenal e Nazionale, ecco qual è la verità. Roma? Ha tante chance"