Serie A

Inter, ai ferri corti con Icardi: tolta la fascia da capitano: l'argentino rifiuta la convocazione. E Spalletti: "Scelta dolorosa, fatta per il bene del club"

Redazione TuttoMatera.com
14.02.2019 09:29

L'attaccante Mauro Icardi, foto: Fonte Web

Prima la fascia da capitano tolta, poi il rifiuto della convocazione. In casa Inter scoppia il caso-Icardi. Questa volta nel vero senso della parola. Le frizioni del club con la moglie e agente del giocatore Wanda Nara, hanno avuto il suo peso.

Nella mattinata di ieri, l’Inter ha comunicato di aver assegnato la fascia da capitano a Samir Handanovic. Decisione arrivata dopo il summit fra Spalletti e Marotta di alcune ore fa. Ed è proprio il tecnico a motivare questa decisione: "Si è trattata di una decisione dolorosa ma condivisa, perché sappiamo qual è il suo valore all’interno della squadra. Scelta fatta per il bene dell’Inter. Una decisione presa al momento opportuno perché c’erano alcune cose da mettere a posto".

Icardi, però, non è partito per Vienna con il resto della squadra. L’ex capitano ha rifiutato la convocazione e non si escludono altre decisioni drastiche. Ecco Spalletti: "Una presa di posizione da parte sua, e anche questa sarà analizzata nei prossimi giorni". Un vero e proprio caso che dovrà essere gestito al meglio dal neo ad Marotta. In casa Inter, insomma, il clima è tutt’altro che sereno.

Commenti

Champions League, gli ottavi di finale - Il Real Madrid prima trema, poi vola. Tottenham, tris perfetto
Spunti dal Girone C - In vetta non cambia nulla: il Trapani accorcia sulla Juve Stabia. In coda per la Paganese si fa dura. Risultati e classifica