Campionato

Road to Serie B: tutto chiuso? Macchè. Adesso è corsa a due: e quanti rimpianti per le altre

Redazione TuttoMatera.com
11.03.2019 16:02

Il pallone della Serie B, foto: Fonte Web

Fra quattro partite si troveranno l’una di fronte all’altra per lo scontro diretto che potrebbe decidere la stagione. Al momento, però, i giochi si sono riaperti. La Juve Stabia ha solamente due punti di vantaggio sul Trapani che è stato bravo a non mollare la presa. I granata, così fino all’ultimo si giocheranno al meglio tutte le proprie carte a disposizione.

I siciliani, però, dovranno ancora riposare, mentre la Juve Stabia ha già tre punti a tavolino, visto che alla penultima giornata avrebbe dovuto affrontare il Matera. Potenzialmente, possiamo parlare di un più cinque. Le vespe, però, oltre allo scontro diretto del prossimo 7 aprile, se la vedranno contro il Catania come avversario più insidioso. Per il resto, al Menti affronteranno Rieti, Vibonese e Virtus Francavilla ed in trasferta Bisceglie e Sicula Leonzio, oltre alla sfida contro gli etnei dei prossimo weekend. Il Trapani, invece, settimana prossima se la vedranno contro la Virtus Francavilla, prima del turno di riposo. Poi, in casa contro la Viterbese, prima dello scontro diretto contro la Juve Stabia. Infine, ci saranno Potenza e Paganese in casa, e Rende e Catanzaro in trasferta.

Un campionato da giocare punto su punto per una lotta alla Serie B che si è incredibilmente riaperta. La Juve Stabia che sembrava inarrestabile, nelle ultime settimane ha perso diversi punti. E anche per questo, per Catania e Catanzaro, i rimpianti sono davvero tanti. Bastava non perdere troppo la distanza per restare in corsa, e soprattutto per assistere ad un finale di stagione da brividi. È vero, la corsa poteva essere a quattro. Però, va anche bene questa lotta a due che fino al 5 maggio regalerà sicuramente altri colpi di scena.

Commenti

Girone C, la gol collection della trentesima giornata: rivivi tutte le emozioni del weekend
Under 15, il sogno continua: che bel successo sulla Vibonese