Gli Ex

La vita degli ex - Concorrenza spietata su Di Lorenzo: l'ex Matera continua a sorprendere. Due club su di lui e Corsi alza le pretese

Redazione TuttoMatera.com
29.11.2018 09:30

Il terzino destro Giovanni Di Lorenzo, foto: Fonte Web

Sarà l’oggetto della prossima sessione di mercato. sia invernale, ma soprattutto estiva. La grande stagione di Giovanni Di Lorenzo non sta passando inosservata alle big di Serie A. Tant’è che il terzino destro ex Matera, è stato vicino anche alla sua prima convocazione in Nazionale. Non è escluso, però, che il ct Mancini non lo possa opzionare per marzo.

Una situazione in divenire, come il tanto mercato che Di Lorenzo potrebbe trovarsi a partire da gennaio. Perché il pressing della Fiorentina non si è mai fermato. Anzi, nelle ultime settimane è aumentato ancor di più. Nelle ultime ore, però, il club dei Della Valle devono vincere la concorrenza spietata della Sampdoria che si è intromessa sul giocatore. Intanto, Di Lorenzo pensa all’Empoli, presentazione dopo prestazione cercando di ottenere una salvezza non impossibile come qualche settimana fa.

Intanto, i club pretendenti devono fare i conti con le pretese del presidente Fabrizio Corsi. Il massimo dirigente dei toscani, infatti, ha valutato il promettente terzino destro intorno ai sei milioni. Considerate le performance e il valore dello stesso, difficilmente, il presidente degli azzurri mollerà la presa. Di Lorenzo sarà un oggetto del desiderio del prossimo mercato: e sull’ex Matera, la concorrenza è davvero spietata.

Commenti

Argurio: "Cattiveria fondamentale per vincere su questi campi. Il risultato? Nessuna polemica con Imbimbo, ma parlano le tante occasioni"
Casertana, parla D'Agostino: "Ecco quando decideremo il nuovo tecnico". E intanto scoppia la grana Martone: quale decisione definitiva? La situazione