Serie A

SERIE A - Gli ultimi due posticipi: l'Atalanta conquista il quarto posto e sogna in grande. Fiorentina, che tonfo: il Sassuolo ringrazia

Redazione TuttoMatera.com
30.04.2019 09:40

L'esultanza dell'Atalanta, foto: Fonte Web

Sognare si può. Anzi, si deve. Perché questa Atalanta si candida di diritto ad una posizione in Champions League. Dopo aver conquistato la finale di Coppa Italia, l’undici di Gasperini non si ferma nemmeno in campionato.

Con il due a zero rifilato all’Udinese, la Dea sogna davvero in grande. Perché oggi la classifica è davvero bella: mettersi davanti a Roma, Milan, Torino e Lazio e occupare il quarto posto, conferma quanto bene stiano facendo i bergamaschi. Per avere la meglio dell’Udinese, però, è servito un finale di partita perfetto.

Perché nel giro di tre minuti, De Roon apre, e Pasalic chiude. Nell’altro posticipo, invece, continua a deludere la Fiorentina. Non è bastato il cambio in panchina per dare la svolta. E così, il Sassuolo conquista altri tre punti per mettere in ghiaccio una salvezza ipotecata già diverse giornate fa.

GIRONE B - Pordenone, la promozione che non t'aspetti: scritta la storia. Lovisa: "Il lavoro paga sempre"
SCIREA CUP - Nulla da fare contro il Partizan: il Matera va ko ma per la qualificazione è tutto aperto